Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg

Notiziario

  

2016

Informazioni sulla testata

Direttore editoriale
Carlo Sbiroli

Direttore responsabile
Cesare Fassari

Redazione
Arianna Alberti

Editore
Aogoi © 2016

Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano

Editoriale di apertura

Nasce Aogoi letter. Ogni venerdì sulla tua mail tutte le notizie utili per la tua professione

Siamo lieti di presentarvi il primo numero di Aogoi letter, la newsletter che sarà inviata a tutti i ginecologi italiani con cadenza settimanale. Con questa nuova  iniziativa l’Aogoi si propone di offrire a tutti i colleghi, soci e non, uno strumento informativo agile, capace di raccogliere e soprattutto di selezionare tra la miriade di notizie e di informazioni veicolate ogni giorno dai media quelle di maggior interesse per la nostra professione.

Oltre all’attualità e alla politica sanitaria, Aogoi letter darà ampio spazio alle news di scienza, con focus sulla ginecologia e la salute materno infantile, e cercherà di animare (e possibilmente arricchire), con commenti e interviste ai vari stakeholder, il dibattito sui principali temi della salute femminile.

Ogni venerdì sul vostro computer, Aogoi letter vi terrà aggiornati sulle numerose iniziative organizzate e patrocinate dalla nostra Associazione e sui principali eventi che ruotano intorno al Pianeta Donna, cercando di seguire con occhio attento quanto accade nel panorama della ginecologia italiana e internazionale.

Strada facendo, con il vostro aiuto, cercheremo di dare sempre maggiore visibilità alle numerose iniziative promosse dell’Aogoi, con report e approfondimenti sui nostri congressi regionali, sulle iniziative di formazione e ricerca, sugli studi e le linee guida in ambito ostetrico e ginecologico elaborate sotto l’egida della Fondazione Confalonieri Ragonese, sull’attività del nostro Ufficio Legale Nazionale e sulla rete “Tutela e Prevenzione” in ambito medico legale e assicurativo che la nostra Associazione ha messo in campo con lo “Scudo Giudiziario Aogoi”.

Uno degli obiettivi che ci siamo posti con questa newsletter è quello di stabilire un rapporto più diretto e più agile con i nostri soci e più in generale con la più ampia platea di colleghi e professionisti che si occupano della salute femminile e neonatale. Nel solco di quella cultura multidisciplinare e interprofessionale che ormai connota la professione medica.

Con Aogoi letter, nuovo nato nell’editoria dell’Aogoi, vogliamo sperimentare un nuovo modo di raccontare e di raccontarci. Speriamo di riuscirci, superando indenni le eventuali defaillance della fase di rodaggio.

L’invito che rivolgo a tutti voi è di sfruttare al meglio le potenzialità di questo formidabile canale di informazione. Per farlo, seguiteci e scriveteci. Inviateci i vostri commenti e le vostre analisi per arricchire le nostre rubriche.

 

Il Direttore Editoriale                                                     Il Direttore Responsabile
Carlo Sbiroli                                                                   Cesare Fassari

Il Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano  

 

 

Viora, Presidente Aogoi: il clamore mediatico non giova alla soluzione dei problemi.

Viora, Presidente Aogoi: il clamore mediatico non giova alla soluzione dei problemi.

24 febbraio - Il bilanciamento tra una correttezza formale e legale e il valore etico/sociale di rispetto dei diritti di tutti gli individui è un tema di studio e di riflessione che si è dibattuto nei secoli tanto che già Platone scriveva "... meglio di tutto però non è che abbiano valore le leggi, ma che lo abbia l'uomo il quale per la sua intelligenza sia regio. E sai perché? Perché la legge non può mai, abbracciando ciò che è ottimo e giustissimo, prescrivere nello stesso tempo con precisione ciò che è il meglio per tutti."

Roma. Al San Camillo assunti due ginecologi non obiettori dopo apposito bando. Ma è polemica. Per Lorenzin la legge non prevede questo tipo di selezione. La Cei: “Snaturata 194”

Roma. Al San Camillo assunti due ginecologi non obiettori dopo apposito bando. Ma è polemica. Per Lorenzin la legge non prevede questo tipo di selezione. La Cei: “Snaturata 194”

23 febbraio - L’azienda capitolina risponde così al fenomeno dell’obiezione di coscienza. Se i dirigenti medici assunti con concorso finalizzato ricorressero all’obiezione nei primi sei mesi di prova potrebbero rischiare il licenziamento, perché inadempienti rispetto al compito specifico per cui sono stati chiamati. Passato questo periodo, il rifiuto di praticare Ivg potrebbe portare “alla mobilità” o “alla messa in esubero”. Ma la polemica infuria.

Se i medici cadono in burnout i pazienti non guariscono

Se i medici cadono in burnout i pazienti non guariscono

22 febbraio - L’esaurimento emotivo dei medici può avere gravi ripercussioni sulla guarigione dei pazienti e fa aumentare gli errori e lievitare i costi. L’american Medical Association ha valutato il livello di stress dei camici bianchi con un questionario. 

Ddl Responsabilità professionale. Esame finale alla Camera slitta ancora. Se ne riparla il 28 febbraio

Ddl Responsabilità professionale. Esame finale alla Camera slitta ancora. Se ne riparla il 28 febbraio

22 febbraio - Il seguito dell'esame del disegno di legge sulla responsabilità professionale e la sicurezza delle cure è stato rinviato alla prossima settimana. Ricordiamo che finora sono stati approvati solo i primi cinque articoli. 

Il Piano nazionale vaccini  pubblicato in Gazzetta. Tra le novità il vaccino HPV per i maschi e l’anti-meningococco B. E niente ticket

Il Piano nazionale vaccini pubblicato in Gazzetta. Tra le novità il vaccino HPV per i maschi e l’anti-meningococco B. E niente ticket

22 febbraio - Il nuovo Piano, oltre alle vecchie vaccinazioni (contro difterite, tetano, polio, epatite B, Hib, pertosse, pneumococco, morbillo, parotite, rosolia, meningococco C nei nuovi nati, HPV nelle ragazze undicenni e influenza nei soggetti di età ≥65 anni) introduce le vaccinazioni anti-meningococco B, anti-rotavirus e antivaricella nei nuovi nati, estende la vaccinazione anti-HPV ai maschi undicenni, introduce la vaccinazione antimeningococcica tetravalente ACWY135 e il richiamo anti-polio con IPV negli adolescenti; prevede le vaccinazioni anti-pneumococco e anti-Zoster nei sessantacinquenni.

Pma. Cambia il consenso informato. La coppia dovrà essere informata del costo, dei rischi, delle tecniche possibili e di molto altro ancora

Pma. Cambia il consenso informato. La coppia dovrà essere informata del costo, dei rischi, delle tecniche possibili e di molto altro ancora

22 febbraio - Pubblicato il 17 febbraio scorso in Gazzetta il decreto Giustizia/Salute che rinnova i termini per l’espressione del consenso informato delle coppie che intendono ricorrere alla procreazione medicalmente assistita.

Osteopatia e parto. Trojano: “Utilizzo è integrativo, no a figura stabile”

Osteopatia e parto. Trojano: “Utilizzo è integrativo, no a figura stabile”

22 febbraio - Così il vicepresidente nazionale della Società italiana di Ginecologia e Ostetricia a proposito di quanto andato in onda nelle scorse settimane alla trasmissione pomeridiana della Rai 'Detto fatto', dove un osteopata spiegava i movimenti della ginnastica pre-parto. "L'osteopatia può essere vista come integrativa in un sistema di collaborazione multidisciplinare che ha al centro il paziente e attorno altre figure guidate dal ginecologo". 

Nascite pretermine. Quasi tre milioni legate all’inquinamento atmosferico. Soprattutto in Asia

Nascite pretermine. Quasi tre milioni legate all’inquinamento atmosferico. Soprattutto in Asia

22 febbraio - Un report realizzato da ricercatori svedesi mette in correlazione inquinamento atmosferico e nascite pretermine. Questo fenomeno è particolarmente evidente in Asia, a causa di una presenza di gas atmosferici 10 volte superiore a quella di Francia e Inghilterra. 

Dialoghi sull’aborto e sull’obiezione di coscienza. Un libro di Livia Turco

Dialoghi sull’aborto e sull’obiezione di coscienza. Un libro di Livia Turco

22 febbraio - Si intitola “Per non tornare al buio” il libro dell’ex ministro della Solidarietà Sociale e della Salute scritto insieme a Chiara Micali e appena uscito in libreria. Un viaggio narrativo che esplora due fenomeni apparentemente contraddittori: il calo degli aborti e il calo delle nascite. Con un filo narrativo inedito, arricchito da interviste in viva voce con 8 medici obiettori di coscienza e 11 non obiettori. 

Un'ottima polizza per i liberi professionisti alle migliori condizioni di mercato!

Un'ottima polizza per i liberi professionisti alle migliori condizioni di mercato!

Stilata la convenzione tra AOGOI e la rappresentante italiana di AmTrust International Underwriters Dac. La compagni si impegna ad assumere l’assicurazione per il rischio RC Professionale per i medici specialisti in Ginecologia e Ostetricia Associati A.O.G.O.I. Per tutte le condizioni di copertura concordate si rimanda all’Accordo Quadro e ai documenti siglati.

Hpv. Calano le dodicenni che si vaccinano. L’ultimo report del Ministero della Salute

Hpv. Calano le dodicenni che si vaccinano. L’ultimo report del Ministero della Salute

17 febbraio - La rilevazione si riferisce all’anno 2015 e mostra un decremento, anche se lieve, di questa particolare vaccinazione. Il calo risulta più drastico se si paragonano i dati relativi alle bambine che oggi hanno raggiunto l'età prevista per questa vaccinazione e quelli delle nate vent’anni fa.

Diabete. Una nuova insulina disponibile anche in Italia

Diabete. Una nuova insulina disponibile anche in Italia

17 febbraio - Novità nella terapia del diabete. È disponibile anche in Italia un’insulina basale di nuova generazione efficace nel controllo deli livelli glicemici sia nel diabete di tipo 1, sia in quello di tipo 2. 

Il testamento biologico non è eutanasia né “interruzione volontaria della vita”. Ecco perché

Il testamento biologico non è eutanasia né “interruzione volontaria della vita”. Ecco perché

17 febbraio - E non ha quindi senso parlare di "obiezione di coscienza" per i medici. Con il testamento biologico non si tratta di “rinunciare a combattere la malattia” ma di curare la malattia in un altro modo, cioè di un altro genere di cura, combattendo semmai tutto quanto nella cura è irragionevole e privo di buon senso. 

L’esame del ddl Responsabilità professionale si ferma all'articolo 5. Per l'approvazione definitiva si dovrà attendere il 23 febbraio

L’esame del ddl Responsabilità professionale si ferma all'articolo 5. Per l'approvazione definitiva si dovrà attendere il 23 febbraio

17 febbraio - Alla ripresa dei lavori programmata il prossimo martedì, l'Assemblea di Montecitorio darà infatti la priorità al decreto Milleproroghe, licenziato oggi dal Senato, che dovrà essere convertito in legge entro il 28 febbraio. L'esame degli emendamenti al 'ddl Gelli' dovrebbe proseguire da giovedì, a cominciare dall'articolo 6 sulla nuova responsabilità penale per gli esercenti la professione sanitaria. 

La responsabilità professionale del ginecologo: aspetti tecnici, giuridici e legislativi nell'ambito di consulenze e perizie

La responsabilità professionale del ginecologo: aspetti tecnici, giuridici e legislativi nell'ambito di consulenze e perizie

Il rapporto tra cittadino e medico e, successivamente, anche con avvocato e magistrato, deve essere improntato a comprensione e collaborazione; non quindi una mera contrapposizione aprioristica ma un’intesa basata su equità e giustizia.

La Consulenza/Perizia rappresenta un momento decisivo nell’accertamento della responsabilità professionale del medico. Ciononostante incarichi di Consulenza/ Perizia vengono spesso affidati a specialisti di discipline diverse rispetto all’ambito di cui trattasi o a medici legali che non si avvalgono della collaborazione di specialisti nella disciplina e che ricorrono, per lo svolgimento dell’incarico, ad obsolete reminiscenze del Corso di laurea o ad estemporanee ricerche su Internet. [Continua...]

Come ridurre il tasso di tagli cesarei: una questione culturale e organizzativa

Come ridurre il tasso di tagli cesarei: una questione culturale e organizzativa

L’aumento del tasso di tagli cesarei è un problema di rilevanza internazionale.
Nel 2014 il tasso complessivo di TC nella nostra Unità operativa era alto (32,6%), in linea con il tasso nazionale del 36%, per cui abbiamo deciso di migliorare la qualità dell’assistenza clinica implementando una serie di cambiamenti strutturati di tipo organizzativo e culturale.

CORSO FAD: Contraccezione e sessualità: una scelta sempre condivisa con la donna

CORSO FAD: Contraccezione e sessualità: una scelta sempre condivisa con la donna

Attivo dal 15 febbraio al 30 novembre 2017 

Responsabili Scientifici: Silvia von Wunster, Carlo Maria Stigliano

Docenti: Emilio Arisi, Valeria Dubini, Laura Imbruglia, Carlo Maria Stigliano, Silvia von Wunster

Crediti ECM : 7,5

Destinatari: Ginecologi, Medici di Medicina Generale, Ostetriche/i

Razionale del corso: In un panorama di opzioni contraccettive sempre più ampio, non sempre la scelta avviene in modo realmente consapevole, sulla base di informazioni corrette, nel rispetto della natura della donna, delle sue caratteristiche anamnestico-cliniche e della sua vita di coppia in quel momento. La maturazione della consapevolezza è un percorso per il quale il ruolo del medico è di fondamentale importanza.

CORSO FAD: La menopausa: sintomatologia, prevenzione e cura

CORSO FAD: La menopausa: sintomatologia, prevenzione e cura

Corso Attivo dal 15 febbraio al 30 novembre 2017 

Responsabili scientifici del corso: Costante Donati Sarti, Mario Gallo

Docenti: Sonia Baldi, Costante Donati Sarti, Francesca Fiorillo, Marco Gambacciani, Milena Mincigrucci, Francesca Nocera, Carlo Maria Stigliano

Crediti ECM : 7,5

Destinatari: Ginecologi, Medici di Medicina Generale, Ostetriche/i

Razionale del corso: Percorsi diagnostici e terapeutici sulla menopausa, basati sulle più recenti linee guida nazionali e internazionali: fisiopatologia, epidemiologia, sintomatologia, aspetti clinici, prevenzione e trattamento della sindrome menopausale e gestione delle possibili conseguenze post-menopausa.

Raccomandazioni e buona pratica clinica

Raccomandazioni e buona pratica clinica

2-4 marzo 2017

Caserta, Grand Hotel Vanvitelli

CONGRESSO REGIONALE AOGOI CAMPANIA E BASILICATA
AGITE / AIO / AIUG / FESMED / SCCL / SIGITE / SMIC / SIOS.E

Test di screening e di diagnosi prenatale: c'è qualcosa di nuovo?

Test di screening e di diagnosi prenatale: c'è qualcosa di nuovo?

10 - 11 marzo 2017
Torino, Centro Congressi Torino Incontra

3° Corso A.O.G.O.I.
2° Turin IAN DONALD Course

Malattia parodontale e salute della donna: dalla medicina d’organo alla medicina di sistema

Malattia parodontale e salute della donna: dalla medicina d’organo alla medicina di sistema

11 marzo 2017

Catanzaro, Fondazione Betania

Presidenti: G. Ettore - F. Marincolo

International Course on Abnormally Invasive Placenta (AIP)

International Course on Abnormally Invasive Placenta (AIP)

16-17 marzo 2017

Catania, Sheraton Hotel

Presidents: G. Calì, G. Ettore

Scientific Committee: G. Bartoloni, N. Chianchiano, F. Forlani, F. Labate, E. Maresi, E. Pappalardo

Scientific Secretary: C. Ettore, F. Foti, G. Minneci, I. Rizzo

Cancro. Oms: “Ogni anno 8,8 milioni di morti. Diagnosi precoce è fondamentale”. Ecco le nuove linee guida

Cancro. Oms: “Ogni anno 8,8 milioni di morti. Diagnosi precoce è fondamentale”. Ecco le nuove linee guida

9 febbraio - In occasione del Worl Cancer Day dello scorso 4 febbraio l’Organizzazione mondiale per la Sanità, oltre ai numeri, ha deciso di pubblicare una nuova guida per la diagnosi e il trattamento precoce. Punti cardine: migliorare la consapevolezza dei cittadini sui sintomi, investire nei servizi sanitari e sulla formazione degli operatori e assicurare terapie efficaci con attenzione alle terapie del dolore. 

Responsabilità professionale. Fucci (Cor): “Alcuni aspetti forse perfettibili, ma va bene così”

Responsabilità professionale. Fucci (Cor): “Alcuni aspetti forse perfettibili, ma va bene così”

9 febbraio - Come è normale che sia, in un provvedimento ampio e complesso, frutto di ormai oltre tre anni di lavoro alla Camera e al Senato, ravvedo ancora degli aspetti a mio parere perfettibili. Per questo ho presentato alcuni emendamenti; ma nella consapevolezza di dover in primo luogo contribuire all'obiettivo principale - portare a compimento la legge - ho poi deciso di ritirarli.

Ordine e sindacati medici disegnano la road map per il 2017. “Alleanza con i cittadini per difendere il Servizio sanitario”

Ordine e sindacati medici disegnano la road map per il 2017. “Alleanza con i cittadini per difendere il Servizio sanitario”

9 febbraio - La Federazione degli ordini e le organizzazioni sindacali si sono incontrare a Roma per serrare le fila. Molti i temi sul tavolo: dalla prevalenza del diritto alla Salute sugli equilibri economici alla difesa dell’efficienza del Ssn fino alla risoluzione del precariato tra i giovani medici.

Il Vaticano aggiorna la Carta degli Operatori Sanitari: “No all’aborto, no all’eutanasia, no all’accanimento terapeutico”

Il Vaticano aggiorna la Carta degli Operatori Sanitari: “No all’aborto, no all’eutanasia, no all’accanimento terapeutico”

9 febbraio - Il documento, che aggiorna la precedente edizione del 1995, è diviso in tre grandi sezioni: generare, vivere e morire. In particolare sul tema delle nascite si parla di infertilità, del congelamento di tessuto ovarico, di Pma e diagnosi prenatale.

Tumore mammella. Rischi e benefici della soia in relazione alle terapie con tamoxifene

Tumore mammella. Rischi e benefici della soia in relazione alle terapie con tamoxifene

9 febbraio - La soia protegge contro il tumore della mammella, ma iniziare a consumare prodotti a base di soia per la prima volta durante il trattamento con tamoxifene riduce l’efficacia di questo farmaco e dunque facilita la comparsa di recidive.

Infezioni ospedaliere. Individuata la tossina che rende le setticemie da Stafilocco mortali

Infezioni ospedaliere. Individuata la tossina che rende le setticemie da Stafilocco mortali

9 febbraio - La scoperta viene dagli Usa, dove ricercatori degli NIH hanno individuato una speciale tossina, la PSM-mec, prodotta dallo Staphylococcus epidermidis che sembra contribuire alla gravità della sepsi, proteggendo i batteri circolanti dall’aggressione dei neutrofili. 

Allattamento al seno. Il ministro Madia “striglia” gli uffici pubblici: “Le PA non ostacolino esigenze delle mamme”

Allattamento al seno. Il ministro Madia “striglia” gli uffici pubblici: “Le PA non ostacolino esigenze delle mamme”

9 febbraio - Dopo il caso di qualche giorno fa con le polemiche seguite alla denuncia di una neomamma che era stata allontanata dalle Poste perché stava allattando, arriva la direttiva del Ministro della Pa.

Cordoglio di tutto il mondo medico per la scomparsa del segretario Fnomceo Luigi Conte

Cordoglio di tutto il mondo medico per la scomparsa del segretario Fnomceo Luigi Conte

9 febbraio – Si è spento nei giorni scorsi, dopo un ricovero in ospedale, il segretario del Comitato Centrale della Fnomceo. Conte, 69 anni era, dal 2012, Segretario del Comitato Centrale della Fnomceo (precedentemente Consigliere), e coordinava l’Ufficio Nazionale per l'Educazione continua in medicina.

Veneto. Il presidente della Fesmed contro la riorganizzazione dei punti nascita proposta dalla Regione

Veneto. Il presidente della Fesmed contro la riorganizzazione dei punti nascita proposta dalla Regione

1 febbraio - Come  può un punto nascita veneto a basso volume sotto i 500 parti anno e quindi a bassa expertise da parte dei professionisti attivarsi per un Taglio cesareo in emergenza da espletarsi in pochi minuti se i medici non sono nemmeno presenti nella struttura?

Osteoporosi. Le nuove linee guida per valutare la compliance al trattamento

Osteoporosi. Le nuove linee guida per valutare la compliance al trattamento

1 febbraio - I primi tre mesi dall’inizio di una terapia a base di bifosfonati per osteoporosi post-menopausale sono considerati critici ai fini dell’aderenza al trattamento. Chi decide di smettere o di ‘bigiare’ l’appuntamento con la pillola lo fa in genere nei primi tre mesi. E ben lo sanno gli esperti dell’IOT-ECTS che hanno appena pubblicato un position paper sull’argomento.

Vescica Iperattiva: il ruolo della fesoterodina e focus sull'importanza e sull'alta incidenza della sindrome e delle opportunità per riconoscerla, diagnosticarla e curarla in tempo

Vescica Iperattiva: il ruolo della fesoterodina e focus sull'importanza e sull'alta incidenza della sindrome e delle opportunità per riconoscerla, diagnosticarla e curarla in tempo

1 febbraio – La vescica iperattiva (VI) e i sintomi che la accompagnano sono un problema molto diffuso. È  stato stimato che più di 50 milioni di persone che vivono nei paesi maggiormente sviluppati soffrono di incontinenza urinaria per la cui cura viene impiegata una grande varietà di farmaci, che pur essendo efficaci in un certo numero di pazienti, possono presentare effetti collaterali e spesso non possono essere assunti in maniera continuativa.

Tumore dell’ovaio. La diagnosi con la ‘biopsia liquida’ apre una nuova frontiera

Tumore dell’ovaio. La diagnosi con la ‘biopsia liquida’ apre una nuova frontiera

1 febbraio - Lo studio che ha consentito di identificare una firma molecolare di microRNA (miRNA) nel siero delle pazienti affette da tumore epiteliale maligno dell’ovaio è stato in gran parte finanziato dall'Airc. Si pongono così le basi per successive ricerche mirate a valutare se la misura di questi miRNA possa essere utilizzata per una diagnosi più precoce. 

Leadership in sala parto

Leadership in sala parto

Appuntamento per il 22-24 marzo 2017 a Bergamo, Sala Lombardia ATS di Bergamo I corsi teorico pratici sulle emergenze urgenze che utilizzano simulatori complessi per esercitare gli operatori di sala parto sulle singole manovre ostetriche e per la promozione dei teamwork di sala parto hanno una lunga storia nella formazione postuniversitaria nei Paesi anglosassoni e più breve in Italia. Una presenza che compie oggi i 10 anni di attività e sta per iniziare il suo 25° corso è rappresentata da un gruppo di ostetrici ginecologi ospedalieri soci AOGOI che riuniti in un gruppo denominato GEO (gruppo emergenze ostetriche) si è distinto in questi anni nella formazione di oltre un migliaio di colleghi medici e di ostetriche di tutta Italia. [Cont...]

Presentati a Roma i risultati di Optibirth, uno studio europeo per la riduzione dei cesarei

Presentati a Roma i risultati di Optibirth, uno studio europeo per la riduzione dei cesarei

26 gennaio - Contrastare l’irresistibile aumento di Tagli Cesarei, anche attraverso l’aumento di parti naturali dopo il cesareo (VBAC), è stato l’obiettivo di uno studio europeo denominato Optibirth, finalmente conclusosi a quattro anni dall’inizio nel 2012. Il presupposto da cui si partì era realizzare un modello basato sulla centralità del paziente, in questo caso la donna, che avesse da una parte la forza di produrre dei cambiamenti e dall’altra l’attrattività per ottenere il finanziamento necessario 

Ecco le nuove regole per l’Ecm. Alla Stato- Regioni la proposta del ministero della Salute. Tutte le novità

Ecco le nuove regole per l’Ecm. Alla Stato- Regioni la proposta del ministero della Salute. Tutte le novità

26 gennaio - Il provvedimento nasce dalla necessità di dare uniformità alla disciplina del settore e si prefigge una chiara ripartizione delle competenze amministrative tra Stato e Regioni. Attesi “Manuali” ad hoc stilati dalla Commissione nazionale che completeranno l’operazione di restyling.

Nati pretermine più a rischio di contrarre malattie croniche da adulti

Nati pretermine più a rischio di contrarre malattie croniche da adulti

26 gennaio - Nascere molto prima della “scadenza naturale” dei nove mesi può accrescere le probabilità di soffrire di malattie croniche da adulti. Questa evidenza potrebbe essere legata a un ritardato sviluppo del sistema nervoso centrale. 

Una proposta di percorso clinico per la coppia infertile. A cura del Gruppo di Lavoro Multidisciplinare coordinato dal Prof. Carlo Foresta e formato da specialisti di varie discipline

Una proposta di percorso clinico per la coppia infertile. A cura del Gruppo di Lavoro Multidisciplinare coordinato dal Prof. Carlo Foresta e formato da specialisti di varie discipline

26 gennaio. Avere a disposizione i testi condivisi del percorso clinico diagnostico della coppia infertile è un modo molto proficuo per coinvolgere  tutti gli esperti e stimolarli alla discussione.

Speciale monografico DOSSIER HPV – AOGOI : Evidenze e nuove prospettive

Speciale monografico DOSSIER HPV – AOGOI : Evidenze e nuove prospettive

Il dr. Carlo Maria Stigliano riassume come le evidenze scientifiche dimostrano come la protezione del vaccino 9-valente porterà un vantaggio sostanziale in termini di riduzione delle patologie HPV-correlate, rispetto ai vaccini attualmente disponibili, non solo per il sesso femminile, ma anche per il cancro dell’ano, che coinvolge entrambi i sessi.

Maternità surrogata. Sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo: “Figli possono essere riconosciuti come propri solo se c’è legame biologico con i due aspiranti genitori”

Maternità surrogata. Sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo: “Figli possono essere riconosciuti come propri solo se c’è legame biologico con i due aspiranti genitori”

26 gennaio - I giudici europei danno ragione alle autorità italiane che avevano rifiutato ad una coppia sposata di registrare un bambino ottenuto da una ''madre surrogata'' russa, senza alcun legame biologico con la coppia stessa. “La relazione tra i ricorrenti e il bambino non rientra nell'ambito della vita familiare”. 

Dieci mila sanitari in meno in un solo anno. In calo anche i costi del personale. Sale età media e cresce lavoro precario. Ecco i dati del Mef. Ssn

Dieci mila sanitari in meno in un solo anno. In calo anche i costi del personale. Sale età media e cresce lavoro precario. Ecco i dati del Mef. Ssn

26 gennaio – Pubblicato il resoconto annuale redatto dalla ragioneria dello Stato. Spesa per retribuzioni in sanità scende di circa 162 mln e il costo complessivo (38,9 mld) è il più basso dal 2007. Continua a salire l’età media del personale che arriva a 50 anni. Cresce il numero di medici e infermieri precari.

AOGOI RILANCIA ! Per coloro che stanno per andare in pensione o che lo sono da poco, nel quadro della convenzione con BANCA IGEA vi offriamo una vera chicca!

AOGOI RILANCIA ! Per coloro che stanno per andare in pensione o che lo sono da poco, nel quadro della convenzione con BANCA IGEA vi offriamo una vera chicca!

Poiché lo Stato appropriandosi di fatto di quanto nel corso della nostra vita lavorativa abbiamo lasciato ai fini del cosiddetto TFS cioè trattamento di Fine Servizio, dunque i nostri soldi, e ce li restituisce in un arco di tempo addirittura di 3 anni e pure a rate e senza alcun interesse, pensiamo che sia un’ottima iniziativa quella di averli subito anticipati al momento di cessare il servizio attivo. Banca Igea infatti, ai Soci AOGOI riserva un’offerta vantaggiosa, grazie alla quale con un interesse minimo è possibile ricevere tutto il dovuto del nostro TFS subito dopo il pensionamento.

La Stato-Regioni approva il nuovo Piano nazionale vaccini. L’anti HPV gratis anche per i maschi adolescenti. Il testo e le novità

La Stato-Regioni approva il nuovo Piano nazionale vaccini. L’anti HPV gratis anche per i maschi adolescenti. Il testo e le novità

19 gennaio - Dopo quasi due anni di gestazione il Piano nazionale è pronto. Si allarga l'offerta vaccinale, arrivano l'Anti Pneumococco e Zoster per gli anziani, l'anti Meningococco b, Rotavirus e Varicella per i più piccoli e l’anti Papillomavirus anche agli adolescenti maschi. 

I nuovi Lea in dirittura d’arrivo. Arrivano l’endometriosi e gli screening neonatali. Ma anche il vaccino Hpv per i maschi.  Ecco cosa prevedono e quanto costano

I nuovi Lea in dirittura d’arrivo. Arrivano l’endometriosi e gli screening neonatali. Ma anche il vaccino Hpv per i maschi. Ecco cosa prevedono e quanto costano

19 gennaio - "Un passaggio storico per la sanità italiana", così il ministro della Salute la settimana scorsa su twitter dava l’annuncio della firma del presidente Gentiloni sul Dpcm. Il provvedimento interviene su quattro fronti: 1. definisce attività, servizi e prestazioni garantite ai cittadini dal Ssn; 2. descrive con maggiore dettaglio e precisione prestazioni e attività oggi già incluse nei Lea.

Responsabilità professionale. Gelli (PD): “Via libera definitivo entro febbraio”

Responsabilità professionale. Gelli (PD): “Via libera definitivo entro febbraio”

19 gennaio - Dopo l'approvazione la scorsa settimana da parte del Senato, il testo torna oggi alla Camera in terza lettura. Qui, secondo quanto già annunciato dal responsabile sanità del Pd, nonché relatore del provvedimento, si prospettano tempi rapidi per la sua approvazione definitiva dato che "le novità introdotte dalla commissione Sanità del Senato sono state condivise con i componenti della commissione Affari sociali".

Nas ispezionano 200 ospedali durante le ultime feste natalizie: “Pronto soccorso sovraffollati un po’ ovunque”

Nas ispezionano 200 ospedali durante le ultime feste natalizie: “Pronto soccorso sovraffollati un po’ ovunque”

19 gennaio - Mobilitati 600 carabinieri per un piano di controlli a tappeto durante le feste natalizie. In totale commutate 19 sanzioni amministrative e 11 persone sono state deferite all’Autorità Giudiziaria. Chiusa una sala operatoria nella provincia di Ragusa a causa delle rilevate carenze strutturali e organizzative.

Pronto Soccorso al collasso. Come ogni anno

Pronto Soccorso al collasso. Come ogni anno

19 gennaio - Ci risiamo. Quest’anno è stata la foto dei pazienti a terra a Nola a scatenare il tam tam mediatico e politico sul sovraffollamento dei pronto soccorso. Ma solo due anni fa le stesse immagini le avevamo viste al San Camillo di Roma. Da allora non è cambiato nulla e c’è un perché. Anzi "tre" perché. 

Parto e malattie cardiache. Le linee guida Usa per partorire in sicurezza

Parto e malattie cardiache. Le linee guida Usa per partorire in sicurezza

19 gennaio - Le donne nate con una cardiopatia congenita ad alto rischio possono portare a termine con successo una gravidanza, purché ricevano un adeguato supporto medico multidisciplinare, dalla fase del pre-concepimento fino a sei mesi dopo il parto. 

La sanità italiana tra le più “ricche” di apparecchiature diagnostiche. Record di Tac, risonanze e mammografi

La sanità italiana tra le più “ricche” di apparecchiature diagnostiche. Record di Tac, risonanze e mammografi

19 gennaio - A rilevarlo è Eurostat che indica il nostro Paese insieme a Grecia, Cipro e Finlandia tra gli stati europei ad avere un numero più elevato di apparecchi per la diagnostica per immagini. Abbiamo il doppio delle Tac e delle risonanze rispetto alla Francia.

PMA Eterologa. Anche in Lombardia si pagherà solo il ticket

PMA Eterologa. Anche in Lombardia si pagherà solo il ticket

19 gennaio - “Ci adegueremo alle disposizioni relative alla pubblicazione dei nuovi Lea”, ha detto l’assessore Gallera, che conferma così quanto annunciato lo scorso luglio dopo che il Consiglio di Stato aveva bocciato la determinazione regionale che distingueva la fecondazione omologa da quella eterologa, finanziando la prima e ponendo a carico degli assistiti la seconda. 

Polizza sanitaria GRATUITA per i soci AOGOI. Scopri come usufruirne!

Polizza sanitaria GRATUITA per i soci AOGOI. Scopri come usufruirne!

11 gennaio. Care Colleghe, Cari Colleghi, l’anno che inizia sarà importante per tutti noi in relazione agli auspicati cambiamenti che dovrà comportare l’approvazione della legge Gelli sulla responsabilità professionale; fonti parlamentari a noi vicine ci confermano il passaggio definitivo del provvedimento, inevitabilmente rallentato nel suo iter dalla crisi governativa. Un’iniziativa veramente interessante è costituita dalla sottoscrizione di una Polizza Sanitaria GRATUITA per tutti i soci in regola con la quota di iscrizione: riteniamo di avere realizzato un grande servigio agli associati, considerando la sempre maggiore necessità di integrazione delle prestazioni erogate dal Servizio Sanitario Nazionale di fatto regionalizzato.

Approvato dal Senato il DDL sulla responsabilità professionale! La definitiva approvazione da parte della Camera dei Deputati attesa a breve.

Approvato dal Senato il DDL sulla responsabilità professionale! La definitiva approvazione da parte della Camera dei Deputati attesa a breve.

11 gennaio - È (quasi) FATTA! UN GRANDE RISULTATO ANCHE GRAZIE AL PRESSING ED ALL'IMPEGNO DELL’AOGOI. GRANDE SODDISFAZIONE DAI VERTICI DELLA GINECOLOGIA ITALIANA PER L’APPROVAZIONE DEL DDL SULLA RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE E LA SICUREZZA DELLE CURE. Trojano e Chiàntera: “Una legge attesa da oltre 30 anni. Ora tempi rapidi alla Camera". “Oggi il Senato ha approvato a larga maggioranza un provvedimento atteso dal nostro settore da oltre 30 anni, per tutelare il diritto dei pazienti ad avere un assistenza professionale altamente adeguata dando al contempo serenità agli operatori sanitari.

Responsabilità professionale. Anche il Senato approva le nuove norme per risolvere il contenzioso sanitario e garantire cure più sicure al cittadino. La sintesi delle norme

Responsabilità professionale. Anche il Senato approva le nuove norme per risolvere il contenzioso sanitario e garantire cure più sicure al cittadino. La sintesi delle norme

11 gennaio - Palazzo Madama ha approvato il provvedimento questa mattina. Molte le modifiche apportate dalla commissione Sanità rispetto al testo approvato dalla Camera lo scorso 28 gennaio: dal nuovo procedimento di elaborazione delle linee guida alla cartella clinica entro 7 giorni, e ancora dalla nuova responsabilità penale fino all'obbligo di assicurazione e all'istituzione di un Fondo rischi per il risarcimento sinistri. Il testo torna ora alla Camera per il voto finale.

Un quinto della spesa sanitaria è usato male: pochi generici, troppi cesarei, ricoveri inutili e accessi anomali al pronto soccorso. Un nuovo studio Ocse

Un quinto della spesa sanitaria è usato male: pochi generici, troppi cesarei, ricoveri inutili e accessi anomali al pronto soccorso. Un nuovo studio Ocse

11 gennaio - Tra sprechi, inefficienze e corruzione i sistemi sanitari perdono per strada un quinto delle risorse. E i numeri sono inquietanti: un paziente su dieci nei paesi OCSE è inutilmente danneggiato presso il punto di cura.

Con screening mammografico rischio sovradiagnosi?

Con screening mammografico rischio sovradiagnosi?

11 gennaio- L’obiettivo dello screening mammografico è quello di individuare le forme tumorali in una fase precoce, prima che siamo apprezzabili alla palpazione. Uno studio condotto in Danimarca ha messo in evidenza una correlazione positiva fra screening e aumento delle diagnosi.

Se aumenta il cortisolo durante la gravidanza, bimbi più grassi nei primi sei mesi di vita

Se aumenta il cortisolo durante la gravidanza, bimbi più grassi nei primi sei mesi di vita

11 gennaio - L’aumento dei livelli di cortisolo in gravidanza può predisporre il neonato a un considerevole aumento del grasso corporeo nei primi sei mesi di vita. Sul banco degli imputati, in particolare, il terzo trimestre del periodo di gestazione. In questa finestra, temporale, infatti, è particolarmente attiva la produzione di adipociti, cellule del tessuto adiposo. 

Assistenza alla gravidanza integrata,  pubblica e gratuita ispirata alle Linee Guida Nazionali per la Gravidanza Fisiologica del 2010. L’esempio della AUSL di Pescara.

Assistenza alla gravidanza integrata, pubblica e gratuita ispirata alle Linee Guida Nazionali per la Gravidanza Fisiologica del 2010. L’esempio della AUSL di Pescara.

10 gennaio. La AUSL di Pescara in pochi anni è divenuta una realtà virtuosa ed esemplificativa di assistenza integrata, pubblica e gratuita, alla gravidanza attraverso una graduale implementazione di un modello ispirato alle Linee Guida Nazionali per la Gravidanza Fisiologica del 2010.

Istat. In Italia sempre meno posti letto. Dal 2009 tagliati altri 18mila letti. Soprattutto al Sud

Istat. In Italia sempre meno posti letto. Dal 2009 tagliati altri 18mila letti. Soprattutto al Sud

10 gennaio - Nell’ultimo compendio annuale la fotografia del nuovo Ssn dopo la dieta dei tagli: meno strutture, meno posti letto ordinari negli ospedali, meno laboratori e medici di base e più assistenza residenziale (ma solo al Nord). E il centro sud arranca tra ospedali senza letti e assistenza residenziale inesistente. Torna invece a crescere il personale del Ssn.

Nuove linee guida americane sugli effetti della gravidanza sulla funzionalità tiroidea

Nuove linee guida americane sugli effetti della gravidanza sulla funzionalità tiroidea

10 gennaio - Nei soli Stati Uniti si calcola che siano almeno 300 mila l’anno le gravidanze di donne con problemi della tiroide. Da qui il grande interesse per la pubblicazione delle nuove linee guida sulla diagnosi e la gestione delle patologie tiroidee in gravidanza e nel post-partum, redatte da un panel di esperti internazionali. Il documento è consultabile gratuitamente sul sito della rivista Thyroid

Se le mamme fumano in gravidanza, maggiori rischi per i reni dei nascituri

Se le mamme fumano in gravidanza, maggiori rischi per i reni dei nascituri

10 gennaio - Uno studio condotto in Giappone ha preso in considerazione i dati relativi a oltre 44 mila bambini. I ricercatori hanno rilevato una correlazione positiva tra l’abitudine al fumo delle donne in gravidanza e l’incidenza di problemi renali, come la proteinuria all’età di tre anni, che compare nel 24% dei figli delle donne fumatrici. 

L’olio di pesce in gravidanza riduce rischio asma per il nascituro

L’olio di pesce in gravidanza riduce rischio asma per il nascituro

10 gennaio - Un supplemento di olio di pesce nella dieta delle donne in gravidanza, sotto forma di integratore, può ridurre di oltre il 30 per cento l’incidenza di casi di asma o respiro sibilante nel nascituro. Tutto questo grazie a due acidi: l’eicosapentaenoico (EPA) e il docosaesainoico (DHA). 

Auguri di Buone Feste

Auguri di Buone Feste

Care Colleghe, Cari Colleghi,

è per me motivo di gioia, pur in questa complessa fase storica, potere augurare a voi ed ai vostri cari un felice periodo di vacanza, anche breve, con incontri in famiglia e con amici, qualche trasgressione a tavola, scambi di doni, qualche momento di assoluto riposo.

Posso assicurarvi che l'AOGOI desidera continuare ad essere vicina a tutti i soci nel nostro impegno per   aiutare le donne a raggiungere il massimo di salute, riproduttiva e sessuale, in ogni periodo della vita, e nei momenti difficili (purtroppo ci sono anche quelli!) della nostra attività lavorativa. [cont...]

Sigo, Aogoi e Agui: “I Punti nascita devono rispettare gli standard nazionali. Nascere bene, nascere sicuri”

Sigo, Aogoi e Agui: “I Punti nascita devono rispettare gli standard nazionali. Nascere bene, nascere sicuri”

21 dicembre - Le società scientifiche professionali scendono nuovamente in campo in tema di riordino dei punti nascita. “È indispensabile che il Punto Nascita affronti un numero sufficiente di parti per acquisire esperienza ed abitudine a gestire al meglio situazioni di urgenza e di emergenza”. 

Gli esiti delle cure dei 1.371 ospedali italiani. Agenas presenta il nuovo Piano nazionale esiti. Calano i cesarei (tranne al Sud e in Liguria) e ancora troppi punti nascita sotto standard

Gli esiti delle cure dei 1.371 ospedali italiani. Agenas presenta il nuovo Piano nazionale esiti. Calano i cesarei (tranne al Sud e in Liguria) e ancora troppi punti nascita sotto standard

21 dicembre - Molte novità in questa edizione con più indicatori e un nuovo sistema di valutazione che consente di fotografare la qualità di ogni ospedale attraverso gli indicatori di 7 aree cliniche principali. 

Responsabilità professionale. Se ne riparlerà nel 2017

Responsabilità professionale. Se ne riparlerà nel 2017

21 dicembre - Al contrario di quanto auspicato nei giorni scorsi, per la ripresa delle votazioni sul provvedimento, interrotte prima del referendum e poi per la crisi di Governo, bisognerà aspettare l'anno nuovo. Nelle precedenti sedute l'Assemblea aveva approvato gli articoli 1, 2, 3, 5, 6 e 7, mentre era stato accantonato l'articolo 4. Il testo dovrà comunque tornare alla Camera. 

Per l’Ecm proroga di un anno per mettersi in regola. Cambiano anche le modalità per l’assegnazione dei crediti

Per l’Ecm proroga di un anno per mettersi in regola. Cambiano anche le modalità per l’assegnazione dei crediti

21 dicembre - Tutto l’anno prossimo mettersi in pari con i crediti Ecm relativi al triennio 2014 – 2016, potendo acquisire sino al 50% del punteggio complessivo (150 crediti al netto di esoneri ed esenzioni). Stabiliti per triennio 2017-2019 nuovi criteri per l’assegnazione dei crediti agli eventi da parte dei provider. 

36° Corso di formazione e aggiornamento in fisiopatologia cervico-vaginale e vulvare, colposcopia e malattie trasmissione sessuale

36° Corso di formazione e aggiornamento in fisiopatologia cervico-vaginale e vulvare, colposcopia e malattie trasmissione sessuale

3 - 5 aprile 2017

Ascoli Piceno, Centro Congressi – Complesso Fieristico della Camera di Commercio

COORDINATORE DELL'INSEGNAMENTO: Dott. Mario Peroni

Nelle donne over 70 l'incontinenza urinaria è legata all'aumento di peso

Nelle donne over 70 l'incontinenza urinaria è legata all'aumento di peso

21 dicembre - Un nuovo studio statunitense, pubblicato dal Journal of the American Geriatrics Society, suggerisce che le donne anziane con una componente maggiore di massa corporea magra potrebbero avere minori probabilità d’ incontinenza urinaria da sforzo. Notoriamente un aumento del valore dell’Indice di massa corporea (Imc) costituisce un fattore di rischio per l’incontinenza urinaria, sia nei giovani adulti che nelle persone di mezza età. 

Pillola del giorno dopo. Tribunale Gorizia assolve farmacista che si rifiutò di venderla

Pillola del giorno dopo. Tribunale Gorizia assolve farmacista che si rifiutò di venderla

21 dicembre - La farmacista aveva esercitato l’obiezione di coscienza nonostante “l’esibizione di ricetta medica rilasciata con espressa indicazione di assumere il farmaco nella stessa giornata”. Entro 90 giorni le motivazioni della sentenza. 

Contraccezione d’Emergenza. “Pillola 5 giorni dopo sia obbligatoria in tutte le farmacie”. Il parere di Arisi (Smic)

Contraccezione d’Emergenza. “Pillola 5 giorni dopo sia obbligatoria in tutte le farmacie”. Il parere di Arisi (Smic)

21 dicembre - Questo l’appello della Società Medica Italiana per la Contraccezione che sollecita il ministero della Salute ad aggiornare l’elenco dei medicinali che le farmacie sono tenute a detenere obbligatoriamente. Oggi l’obbligo riguarda genericamente tutta la categoria dei contraccettivi, senza alcuna distinzione tra quelli “ordinari” e quelli “d’emergenza”. 

Studio Usa boccia le App per la salute per i malati cronici: “Sono ancora poco interattive”

Studio Usa boccia le App per la salute per i malati cronici: “Sono ancora poco interattive”

21 dicembre - Tutte le applicazioni consentono di inserire dati sulla salute giornaliera nello smartphone, ma solo poche di queste offrono la possibilità di interagire in modo appropriato se si verificano valori pericolosi dei parametri di salute.

Illecita richiesta patrimoniale ai medici: dura risposta di AOGOI

Illecita richiesta patrimoniale ai medici: dura risposta di AOGOI

16 dicembre - ILLECITA E INACCETTABILE LA RICHIESTA AL PERSONALE SANITARIO DI DICHIARAZIONE PATRIMONIALE CHE UN OSPEDALE PRETENDE PER ESSERE DIVULGATA AL PUBBLICO ANCHE  TRAMITE IL SITO INTERNET.

Una disposizione nata per la trasparenza nei confronti di chi fa politica, si pretende venga applicata anche al personale sanitario con un'incredibile violazione della privacy e con il rischio di possibili ripercussioni per la propria famiglia o per i risparmi  e i beni da parte di malintenzionati, nonché da parte di studi legali dichiaratamente nati per la richiesta di risarcimenti a fine di lucro ai medici. Vi è persino il coinvolgimento dei propri parenti i quali, rifiutandosi di esporre alla pubblica evidenza le proprie situazioni economiche, danneggerebbero il proprio congiunto medico! Neppure sotto i regimi più autoritari si ammettono simili persecuzioni contro le libertà individuali!

 

Ddl “Responsabilità professionale” a rischio? Se vuoi che sia approvato subito, firma la petizione

Ddl “Responsabilità professionale” a rischio? Se vuoi che sia approvato subito, firma la petizione

16 dicembre - Aogoi all’appello di Riccardo Tartaglia per una raccolta di firme su una petizione indirizzata al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e ai presidenti di Senato e Camera Piero Grasso e Laura Boldrini, affinché non sia vanificato il lavoro parlamentare fin qui svolto per dare al Paese una buona legge sul rischio clinico e la responsabilità professionale.
PER FIRMARE LA  PETIZIONE CLICCA QUI.

Ddl Responsabilità professionale. Gelli: "Puntiamo ad approvazione definitiva entro gennaio". Fnomceo: "Non fermiamoci. Iter non sia interrotto

Ddl Responsabilità professionale. Gelli: "Puntiamo ad approvazione definitiva entro gennaio". Fnomceo: "Non fermiamoci. Iter non sia interrotto

16 dicembre - Il Consiglio Nazionale della Fnomceo, riunitosi oggi a Roma, ha dato mandato al Comitato Centrale di “mettere in atto ogni possibile iniziativa volta a una rapida approvazione. La Legge rinsalderà la relazione terapeutica e garantendo il diritto a cure sicure ed efficaci, oltre che quello a un giusto risarcimento”. 

“L’Italia ha le carte in regola per diventare hub europeo per la ricerca scientifica e l’innovazione”. Ne è convinta Msd, che celebra i suoi 60 anni in Italia

“L’Italia ha le carte in regola per diventare hub europeo per la ricerca scientifica e l’innovazione”. Ne è convinta Msd, che celebra i suoi 60 anni in Italia

16 dicembre - Istituzioni, comunità scientifica, accademia e aziende si sono confrontati su ricerca scientifica, innovazione ed etica nel corso dell’evento “Inventing for Life - Leading Innovation Fostering Ethics” organizzato a Roma dall’Azienda farmaceutica Msd in occasione dei suoi 60 anni di presenza in Italia, e i 125 anni nel mondo. 

IVG. Scendono sotto quota 90mila (- 9,3% rispetto al 2014). E il merito va anche alla libera vendita della pillola dei 5 giorni dopo. Relazione al Parlamento sulla 194

IVG. Scendono sotto quota 90mila (- 9,3% rispetto al 2014). E il merito va anche alla libera vendita della pillola dei 5 giorni dopo. Relazione al Parlamento sulla 194

16 dicembre - Rispetto al 1983 le interruzioni di gravidanza in Italia sono più che dimezzate. Tra le possibili ultime determinanti l'eliminazione, per le maggiorenni, dell’obbligo di prescrizione medica per la pillola ellaOne. Rimane elevato il ricorso all’IVG da parte delle donne straniere. Ma diminuiscono i tempi d’attesa. Stabile ma sempre alta l’obiezione di coscienza tra gli operatori (il 70,7% tra i ginecologi).

Giornata Mondiale del Malato 2017. Il messagio del Papa: “I malati non sono mai oggetti. Neanche quelli che sembrano passivi”

Giornata Mondiale del Malato 2017. Il messagio del Papa: “I malati non sono mai oggetti. Neanche quelli che sembrano passivi”

16 dicembre - Diffuso il messaggio del Papa per la ricorrenza del prossimo 11 febbraio. “Ogni malato è e rimane sempre un essere umano, e come tale va trattato”. L’invito a trovare “un rinnovato impulso a lottare per il rispetto dell’integralità e della dignità delle persone, anche attraverso un corretto approccio alle questioni bioetiche, alla tutela dei più deboli e alla cura dell’ambiente”. 

Sempre più le donne medico. Ma quanta fatica a fare carriera. Per non parlare della famiglia

Sempre più le donne medico. Ma quanta fatica a fare carriera. Per non parlare della famiglia

14 dicembre - Il sesso femminile rafforza la sua presenza nel mondo della sanità, ma rispetto agli uomini, le donne devono affrontare molte più difficoltà, tanto che per fare carriera spesso devono rinunciare a figli e famiglia.

Nasce il Governo Gentiloni. Ecco tutti i ministri. Lorenzin resta alla Salute

Nasce il Governo Gentiloni. Ecco tutti i ministri. Lorenzin resta alla Salute

14 dicembre - Dopo le dimissioni di Matteo Renzi, il presidente Mattarella ha dato l’incarico all’ex ministro degli Esteri uscente, Paolo Gentiloni di formare il nuovo governo che ha ottenuto la fiducia del Parlamento il 13 (alla Camera) e 14 febbraio (al Senato).

 

menu
menu