Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg

Notiziario

  

2018

Informazioni sulla testata

Direttore editoriale
Carlo Sbiroli

Direttore responsabile
Cesare Fassari

Redazione
Arianna Alberti

Editore
Aogoi © 2017

Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano

Editoriale di apertura

Nasce Aogoi letter. Ogni venerdì sulla tua mail tutte le notizie utili per la tua professione

Siamo lieti di presentarvi il primo numero di Aogoi letter, la newsletter che sarà inviata a tutti i ginecologi italiani con cadenza settimanale. Con questa nuova  iniziativa l’Aogoi si propone di offrire a tutti i colleghi, soci e non, uno strumento informativo agile, capace di raccogliere e soprattutto di selezionare tra la miriade di notizie e di informazioni veicolate ogni giorno dai media quelle di maggior interesse per la nostra professione.

Oltre all’attualità e alla politica sanitaria, Aogoi letter darà ampio spazio alle news di scienza, con focus sulla ginecologia e la salute materno infantile, e cercherà di animare (e possibilmente arricchire), con commenti e interviste ai vari stakeholder, il dibattito sui principali temi della salute femminile.

Ogni venerdì sul vostro computer, Aogoi letter vi terrà aggiornati sulle numerose iniziative organizzate e patrocinate dalla nostra Associazione e sui principali eventi che ruotano intorno al Pianeta Donna, cercando di seguire con occhio attento quanto accade nel panorama della ginecologia italiana e internazionale.

Strada facendo, con il vostro aiuto, cercheremo di dare sempre maggiore visibilità alle numerose iniziative promosse dell’Aogoi, con report e approfondimenti sui nostri congressi regionali, sulle iniziative di formazione e ricerca, sugli studi e le linee guida in ambito ostetrico e ginecologico elaborate sotto l’egida della Fondazione Confalonieri Ragonese, sull’attività del nostro Ufficio Legale Nazionale e sulla rete “Tutela e Prevenzione” in ambito medico legale e assicurativo che la nostra Associazione ha messo in campo con lo “Scudo Giudiziario Aogoi”.

Uno degli obiettivi che ci siamo posti con questa newsletter è quello di stabilire un rapporto più diretto e più agile con i nostri soci e più in generale con la più ampia platea di colleghi e professionisti che si occupano della salute femminile e neonatale. Nel solco di quella cultura multidisciplinare e interprofessionale che ormai connota la professione medica.

Con Aogoi letter, nuovo nato nell’editoria dell’Aogoi, vogliamo sperimentare un nuovo modo di raccontare e di raccontarci. Speriamo di riuscirci, superando indenni le eventuali defaillance della fase di rodaggio.

L’invito che rivolgo a tutti voi è di sfruttare al meglio le potenzialità di questo formidabile canale di informazione. Per farlo, seguiteci e scriveteci. Inviateci i vostri commenti e le vostre analisi per arricchire le nostre rubriche.

 

Il Direttore Editoriale                                                     Il Direttore Responsabile
Carlo Sbiroli                                                                   Cesare Fassari

Il Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano  

 

 

Pma. Nascite in aumento: 13.582 neonati nel 2016. In crescita anche le over 40 che vi fanno ricorso. La relazione al Parlamento

Pma. Nascite in aumento: 13.582 neonati nel 2016. In crescita anche le over 40 che vi fanno ricorso. La relazione al Parlamento

20 luglio - Considerando tutte le tecniche, dal 2015 al 2106 aumentano le coppie trattate (da 74. 292 a 77.522), i cicli effettuati (da 95.110 a 97.656) e i bambini nati vivi (da 12.836 a 13.582). Crescita correlata per lo più alla fecondazione eterologa e alle tecniche omologhe con crioconservazione di gameti. Il maggior numero dei trattamenti viene effettuato nei centri pubblici e privati convenzionati. Le donne  con più di 40 anni che accedono a queste tecniche sono il 35,2% nel 2016, erano 20,7% del 2005. [...]

Natalità in calo anche tra le donne immigrate. Medici stranieri in Italia: “Servono più prevenzione ricerca, informazione e aggiornamento inter-professionale”

Natalità in calo anche tra le donne immigrate. Medici stranieri in Italia: “Servono più prevenzione ricerca, informazione e aggiornamento inter-professionale”

20 luglio - In Italia, tra il 2010 e il 2015, il numero di figli/donna è calato da 1,32 a 1,27 (-0,05). E anche le donne immigrate, generalmente più prolifiche, fanno meno figli (il rapporto è sceso da da 2,36 a 1,94). “A causa delle difficoltà economiche, della disoccupazione, dell’aumento dei divorzi, ma anche perché in Italia le straniere trovano più autonomia e coraggio di decidere sul proprio futuro”. [...]

Gravidanza e depressione. Un binomio in crescita

Gravidanza e depressione. Un binomio in crescita

20 luglio - Rispetto alle generazioni precedenti, le donne in gravidanza di oggi sono maggiormente esposte alla depressione. Tra i fattori che favoriscono questa condizione, le pressioni lavorative, quelle finanziarie e l’elevato confronto sociale provocato dai social media. [...]

Vaccino anti Hpv. Prosegue anche nel 2017 il calo delle coperture. I dati del Ministero della Salute

Vaccino anti Hpv. Prosegue anche nel 2017 il calo delle coperture. I dati del Ministero della Salute

20 luglio - Pubblicato il report sull’andamento delle vaccinazioni contro il Papillomavirus umano. “I dati 2017, relativi alla coorte 2005, mostrano un ulteriore decremento nell'ultimo anno, visibile soprattutto per il ciclo completo (-3,2%)”. “Nessuna Regione raggiunge il 95%”. [...]

Medicina di genere: da Fnomceo un corso di formazione a distanza

Medicina di genere: da Fnomceo un corso di formazione a distanza

20 luglio - Sarà dedicato alla Salute di genere il nuovo corso di formazione a distanza erogato gratuitamente da Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli odontoiatri a tutti i medici e gli odontoiatri italiani. Sarà on line da domani, 20 luglio, sulla piattaforma Fadinmed (www.fadinmed.it) e rimarrà attivo sino al 19 luglio 2019. [...]

In ospedale si dorme male, ecco perché

In ospedale si dorme male, ecco perché

20 luglio - La maggior parte delle persone ricoverate in ospedale non riesce a dormire bene. Uno studio olandese ha voluto indagare le principali cause di questa condizione. Lo studio è stato pubblicato da Jama Internal Medicine. [...]

Specializzazioni mediche. Grillo: “La musica cambia. Pronti per la revisione del sistema”

Specializzazioni mediche. Grillo: “La musica cambia. Pronti per la revisione del sistema”

20 luglio - L’annuncio sulla sua pagina facebook in un messaggio rivolto ai partecipanti al concorso di specializzazione medica svoltosi lo scorso 17 luglio. “Il Ministero della Salute ha iniziato a predisporre un gruppo di lavoro per la revisione del sistema di formazione medica post laurea, come previsto anche dal Programma di Governo”. “Chi ci ha preceduto non ha saputo affrontare il problema in modo efficace. Noi oggi abbiamo tutta l’intenzione di farlo, agendo dai principi che governano il sistema”. [...]

Cassazione. Informare in modo corretto il paziente è sempre fondamentale, a prescindere dall’esito delle cure

Cassazione. Informare in modo corretto il paziente è sempre fondamentale, a prescindere dall’esito delle cure

20 luglio - La Corte analizza i danni che il medico può essere chiamato a risarcire in caso di violazione del dovere di informazione. In questo caso il ricorso degli eredi del paziente deceduto nonostante l'intervento sia stato eseguito "a regola d'arte" è stato respinto perché la richiesta di risarcimento per "danno alla salute" è legata, appunto, alla corretta esecuzione secondo linee guida, ma la Cassazione fa una disamina dei casi in cui, se denunciata, l'omessa informazione può essere comunque motivo di risarcimento. [...]

Asfissia intrapartum e paralisi cerebrale infantile

Asfissia intrapartum e paralisi cerebrale infantile

4 settembre 2018
Milano

Le ragioni per una proposta di cambiamento

Moderatori/Chair: Antonio Chiàntera, Enrico Iurlaro

IV Corso Teorico Pratico di Emergenze Ostetriche Multidisciplinari

IV Corso Teorico Pratico di Emergenze Ostetriche Multidisciplinari

13-14 settembre 2018
Napoli, Ospedale Internazionale

Presidenti del Corso: Dott. Filippo Tangari, Dott.ssa Elsa Viora
Responsabile Scientifico: Prof. Antonio Chiàntera

VI Gynecological Surgery Course Fertility - Oncology

VI Gynecological Surgery Course Fertility - Oncology

17 - 19 settembre 2018
Catania, Aula Magna of Endocrinology
P.O. Garibaldi Nesima

Chair: Giuseppe Ettore

Honorary Presidents: Antonio Chiàntera, Giovanni Scambia, Elsa Viora

2° Congresso Nazionale Onda

2° Congresso Nazionale Onda

19 - 20 settembre 2018
Milano, Hotel Michelangelo

Verso la medicina genere specifica
LA DONNA E LA COPPIA DOPO L’ETÀ FERTILE

Presidente del Congresso: Francesca Merzagora

Le nuove tecniche chirurgiche in una realtà al servizio del territorio

Le nuove tecniche chirurgiche in una realtà al servizio del territorio

21 settembre 2018
Roma, Villa Mondragone

Verso il Nuovo Ospedale dei Castelli (NOC)

 

Presidente del Congresso: Dott. F. Barletta

ISON 2018 - 1ST WORLD CONGRESS ON NEUROPELVEOLOGY

ISON 2018 - 1ST WORLD CONGRESS ON NEUROPELVEOLOGY

27-28 settembre 2018
Zurigo

 

President: Marc Possover, MD, PhD

Scienfic Program Chair: Axel Forman, MD, PhD, DMSc

Corte dei conti: “Spesa sanitaria sotto controllo grazie a misure messe in campo in questi anni. Ora investimenti, lotta a disuguaglianze o il Ssn non sarà più sostenibile”

Corte dei conti: “Spesa sanitaria sotto controllo grazie a misure messe in campo in questi anni. Ora investimenti, lotta a disuguaglianze o il Ssn non sarà più sostenibile”

13 luglio - Presentato il Rapporto di coordinamento di Finanza pubblica 2018. “Il governo della spesa in campo sanitario si è rivelato più efficace rispetto al complesso della PA”. Stabili i ticket e i redditi da lavoro mentre sale la spesa per consumi intermedi. “Occorre mettere mano alla governance farmaceutica, rivedere i ticket, rilanciare investimenti e potenziare l’integrazione socio sanitaria”. [...]

Vaccinazione anti-Hpv. Gimbe: “Avanzano le evidenze scientifiche ma le coperture precipitano”

Vaccinazione anti-Hpv. Gimbe: “Avanzano le evidenze scientifiche ma le coperture precipitano”

13 luglio - Al riaccendersi delle polemiche sulle verifiche dell'obbligo vaccinale, la Fondazione Gimbe sintetizza le migliori evidenze scientifiche sui vaccini per il papillomavirus e mette in luce un inaccettabile paradosso. Mentre la ricerca documenta un eccellente profilo di sicurezza dei vaccini e prove di efficacia definitive per prevenire i tumori Hpv correlati, le coperture vaccinali in Italia precipitano in maniera disastrosa. [...]

Vaccini. Ecco il rapporto Aifa 2017: “Si confermano tra i medicinali più controllati e sicuri. Non registrato alcun allarme”. Segnalati 10 decessi sospetti, ma 8 sono risultati “non correlabili” con il vaccino e per 2 il nesso di causalità risulta comunque “indeterminato”

Vaccini. Ecco il rapporto Aifa 2017: “Si confermano tra i medicinali più controllati e sicuri. Non registrato alcun allarme”. Segnalati 10 decessi sospetti, ma 8 sono risultati “non correlabili” con il vaccino e per 2 il nesso di causalità risulta comunque “indeterminato”

13 luglio - Operatori sanitari e cittadini sono più propensi a segnalare possibili reazioni avverse. La maggior parte delle reazioni segnalate nel 2017 sono state definite non gravi (circa l'80%). Quelle gravi sono più rare, più frequentemente a carattere transitorio, con risoluzione completa dell’evento segnalato e non correlabili alla vaccinazione imputata sulla base dei criteri standardizzati di valutazione del nesso di causalità. Le reazioni più comuni sono state: febbre, reazioni locali, reazioni cutanee generalizzate e iperpiressia. [...]

Un Patto per condividere conoscenze, informazioni e iniziative. Lo sottoscrivono insieme ad Aogoi e Sigo altre 13 società scientifiche italiane

Un Patto per condividere conoscenze, informazioni e iniziative. Lo sottoscrivono insieme ad Aogoi e Sigo altre 13 società scientifiche italiane

13 luglio - Sottoscritto al momento da Acoi, Adoi, Anmco, Aogoi, Aooi, Crei, Sicpre, Sigo, Simit, Sin, Siot, Sirm, Sip, Siu e Siud prevede diverse azioni comuni  alla luce "dei profondi cambiamenti della società italiana, anche in ambito sanitario, delle crescenti domande di salute e sostenibilità del Ssn". Tra le primeiniziative la richiesta di un incontro al Ministero della Salute anche per parlare di come applicare la legge Gelli sulla responsabilità professionale con particolare riferimento alle linee guida e al ruolo delle società scientifiche. [...]

Mammografia. Meglio abbandonare lo screening  basato sull’età e adottarne uno basato sul rischio individuale

Mammografia. Meglio abbandonare lo screening basato sull’età e adottarne uno basato sul rischio individuale

13 luglio - Uno screening mammografico mirato alle pazienti a più elevato rischio di cancro della mammella avrebbe dei benefici netti in termini di riduzione di costi e nell’evitare un eccesso di diagnosi (e di cure inutili). E’ la tesi sostenuta da uno studio pubblicato su JAMA Oncology che, in epoca di medicina di precisione e per simmetria con la personalizzazione del trattamento, invoca anche una personalizzazione dello screening, da offrire in base al rischio genetico e ambientale delle pazienti. [...]

Artrite Reumatoide. Obesità (donne) e fumo (uomini) fattori negativi per la remissione

Artrite Reumatoide. Obesità (donne) e fumo (uomini) fattori negativi per la remissione

13 luglio - Obesità e fumo, rispettivamente per donne e uomini, possono rappresentare fattori predittivi negativi per la remissione di artrite reumatoide. E’ quanto è emerso da uno studio USA presentato al Congresso EULAR 2018. [...]

Lo svezzamento precoce giova alla qualità del sonno dei neonati (e al benessere delle madri)

Lo svezzamento precoce giova alla qualità del sonno dei neonati (e al benessere delle madri)

13 luglio - Uno studio randomizzato inglese dimostra che l’introduzione precoce (a partire dai 3 mesi di vita) di alimenti solidi ha delle ricadute benefiche sul sonno dei neonati: dormono più a lungo, si svegliano meno durante la notte e presentano meno problemi gravi del sonno. [...]

Misurazione pressione. Un algoritmo può ridurre uso monitoraggio ambulatoriale

Misurazione pressione. Un algoritmo può ridurre uso monitoraggio ambulatoriale

13 luglio - Usare l’algoritmo Predicting Out-of-OFfice Blood Pressure (PROOF-BP) potrebbe ridurre in modo significativo l’uso del monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa (ABPM). E’ quanto emerge da uno studio osservazionale guidato da James Sheppard, dell’Università di Oxford, nel Regno Unito. [...]

Pelli chiare. Per difendersi dal sole non bastano le creme protettive

Pelli chiare. Per difendersi dal sole non bastano le creme protettive

13 luglio - Per chi ha la pelle sensibile ai raggi solari non è sufficiente ricorrere alle creme protettive. I vecchi rimedi della nonna (ombra, uso di maniche lunghe, ecc.) sembrano essere efficaci nel coadiuvare le creme a dare protezione. [...]

Italia senza medici. La Fiaso lancia l’allarme: “Nei prossimi 5 anni ne mancheranno 11.800”

Italia senza medici. La Fiaso lancia l’allarme: “Nei prossimi 5 anni ne mancheranno 11.800”

13 luglio - Il problema ci sarà anche in caso di totale sblocco del turn over perché i nuovi ingressi non riusciranno comunque a coprire i 54mila medici che andranno in pensione. I numeri frutto di una ricerca presentata durante l’Assemblea 2018 a Roma.  [...] 

Aifa presenta il Rapporto Osmed 2017. Spesa farmaceutica sfiora i 30 miliardi: +1,2% rispetto al 2016. Boom ospedaliera e farmaci automedicazione. Sempre più giù la territoriale

Aifa presenta il Rapporto Osmed 2017. Spesa farmaceutica sfiora i 30 miliardi: +1,2% rispetto al 2016. Boom ospedaliera e farmaci automedicazione. Sempre più giù la territoriale

13 luglio - In lieve calo i ticket, mentre per l’effetto della legge sull’obbligo cresce la spesa per i vaccini. Antineoplastici e immunomodulatori i farmaci per cui la spesa è più elevata mentre i più consumati si confermano i cardiovascolari. Inutilizzate (450 mln) quasi la metà delle risorse stanziate (1 mld complessivo) per i due fondi per gli innovativi oncologici e gli innovativi non oncologici. Cresce l’uso dei biosimilari. In media ogni italiano ha consumato 1,7 dosi al giorno di farmaci. [...]

Corso di simulazione emorragia post partum

Corso di simulazione emorragia post partum

14 luglio 2018
Milano 2, Hotel NH

 

Segreteria scientifica: Dott. Claudio Crescini, Dott. Antonio Ragusa

Acido folico in gravidanza aiuta anche lo sviluppo del cervello del bambino

Acido folico in gravidanza aiuta anche lo sviluppo del cervello del bambino

6 luglio - Una ricerca condotta negli USA ha fatto emergere l’efficacia protetttiva dell’assunzione dell’acido folico in gravidanza anche per lo sviluppo del cervello nel corso dell’adolescenza. La ricerca è stata pubblicata da Jama Psychiatry. [...]

Emorragie post partum: nuovo farmaco da uno studio Oms per salvare 70mila donne l'anno

Emorragie post partum: nuovo farmaco da uno studio Oms per salvare 70mila donne l'anno

6 luglio - Lo studio ha mostrato un farmaco alternativo all'ossitocina - carbetocina termostabile - sicuro ed efficace come l'ossitocina nella prevenzione dell'emorragia postpartum. Questa nuova formulazione di carbetocina non richiede refrigerazione e conserva la sua efficacia per almeno 3 anni conservati a 30 gradi Celsius e al 75% di umidità relativa. [...]

Tumore al seno. Terapia sottocutanea promossa dal 92% delle donne. L’indagine di Onda

Tumore al seno. Terapia sottocutanea promossa dal 92% delle donne. L’indagine di Onda

6 luglio - Secondo l’indagine le donne con tumore al seno HER2+ in terapia sottocutanea sono costrette a meno rinunce dal punto di vista sociale, familiare e lavorativo trascorrendo in day-hospital la metà del tempo rispetto alle donne in terapia endovenosa. Risparmio per il Ssn di 9 mln con l’utilizzo di trastuzumab sottocutaneo, che potrebbe arrivare a 14,7 mln aumentando la quota di somministrazione alla massima eleggibilità, secondo il progetto SCuBA. [...]

Celiachia. Senza diagnosi possibili problemi in gravidanza

Celiachia. Senza diagnosi possibili problemi in gravidanza

6 luglio - La celiachia, se non diagnosticata, può rappresentare un fattore ostativo ala gravidanza. L’evidenza emerge da un ampio studio condotto negli Usa su oltre 6 mila donne con diagnosi di malattia celiaca non effettuata prima e durante la gravidanza. [...]

Contraccezione emergenza. La Corte Appello di Trieste assolve la farmacista che si rifiutò di dare la pillola del giorno dopo: “Non punibile data la tenuità del fatto”

Contraccezione emergenza. La Corte Appello di Trieste assolve la farmacista che si rifiutò di dare la pillola del giorno dopo: “Non punibile data la tenuità del fatto”

6 luglio - Ma l’obbligo per i farmacisti di dare la pillola del giorno dopo resta comunque valido. Sull’assoluzione della farmacista, l’episodio risale al 2013 prima che la Ce venisse liberalizzata, esulta l’avvocato difensore, senatore leghista e interviene il presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Trieste, Marcello Milani, che ha dichiarato a Repubblica: “I talebani non stanno solo in Afghanistan”. [...]

Coppia donne con figlio nato con eterologa. Sono “mamma” tutte e due. Così la Corte di Appello di Napoli

Coppia donne con figlio nato con eterologa. Sono “mamma” tutte e due. Così la Corte di Appello di Napoli

6 luglio - Accolta dalla Corte d'Appello di Napoli la richiesta di stepchild adoption avanzata dalla mamma non biologica di un bimbo nato dalla compagna, che si sottopose alla procreazione artificiale, alla quale è di fatto stato riconosciuto lo stato di "mamma dalla nascita" e non solo di madre adottiva. [...]

Malati di (troppi) farmaci. Negli ultimi 20 anni moltiplicate le prescrizioni per molte patologie: dal diabete alle displipidemie

Malati di (troppi) farmaci. Negli ultimi 20 anni moltiplicate le prescrizioni per molte patologie: dal diabete alle displipidemie

6 luglio - La medicalizzazione di massa è una deriva della strategia di popolazione, teorizzata da Geoffrey Rose, che ha portato a trattare milioni di persone affette da diabete, dislipidemie, ipertensione con risultati dubbi sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari. Ad essere aumentati di sicuro sono invece gli effetti indesiderati da farmaci. Un medico di famiglia in pensione punta il dito contro questa ‘iatrogenesi da polifarmacia’. [...]

Più trasparenza nei rapporti con le aziende farmaceutiche. Il M5S presenta il ‘Sunshine Act’. Vanno resi pubblici contributi sopra i 10 euro. Sanzioni fino a 200mila euro. Il testo e la sintesi

Più trasparenza nei rapporti con le aziende farmaceutiche. Il M5S presenta il ‘Sunshine Act’. Vanno resi pubblici contributi sopra i 10 euro. Sanzioni fino a 200mila euro. Il testo e la sintesi

6 luglio - "I cittadini potranno conoscere i legami d'interesse che, ad esempio, il proprio medico potrebbe avere con un'azienda farmaceutica. Ma non solo. Il Ministero della Salute metterà a disposizione dei cittadini un sito con tutte le donazioni e le relazioni d'interesse tra le aziende e gli operatori della salute". Così il capogruppo M5S in Commissione Affari Sociali, Massimo Baroni, presenta la legge depositata in Parlamento che verrà discussa nei prossimi mesi. [...]

Studio UE: evitabile una morte su tre. Al primo posto il cuore. Poi ictus e tumori del colon retto. Italia poco al di sotto della media

Studio UE: evitabile una morte su tre. Al primo posto il cuore. Poi ictus e tumori del colon retto. Italia poco al di sotto della media

6 luglio - In tutto sono state 575mila le morti che si sarebbero potute evitare nel 2015. Le percentuali più elevate di decessi evitabili in Romania (48,6%) e Lettonia (47,5%), seguite da Lituania (47,0%) e Slovacchia (44,2%). La quota era inferiore a un quarto in Francia (23,6%) e tra il 25% e il 30% in Belgio (26,0%), Danimarca (26,6%), Paesi Bassi (28,1%) e Polonia (29,9%). L’Italia è al 32% dei decessi evitabili rispetto alla media Ue del 33,1 per cento. [...]

menu
menu