Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg

In primo piano

LA QUALITÀ DEL PERCORSO NASCITA: dalla teoria alla pratica clinica attraverso l’organizzazione Eventi

LA QUALITÀ DEL PERCORSO NASCITA: dalla teoria alla pratica clinica attraverso l’organizzazione

21 -22 settembre 2017

Udine, Palazzo Kechler

Presidenti del Congresso
Simona Melazzini, Roberta Pinzano

Il rapporto professionale Ostetrica-Ginecologo e le neoplasie della cervice uterina in gravidanza

Il rapporto professionale Ostetrica-Ginecologo e le neoplasie della cervice uterina in gravidanza

23 settembre 2017 
Perugia, Perugia - Park Hotel

CONVEGNO REGIONALE AOGOI UMBRIA 2017

Presidenti onorari: E. Viora – A. Chiàntera
Presidenti: G. Pomili – A. Baldoni

Raccomandazioni italiane per la gestione del clampaggio ed il milking del cordone ombelicale nel neonato a termine e pretermine.

Raccomandazioni italiane per la gestione del clampaggio ed il milking del cordone ombelicale nel neonato a termine e pretermine.

- Documento finale raccomandazioni DCC e milking

- Tabella riassuntiva delle raccomandazioni per il ritardato clampaggio ed il milking nei neonati a termine e pretermine

Linee guida Fondazione Confalonieri Ragonese LINEE GUIDA

Linee guida Fondazione Confalonieri Ragonese

La Fondazione Confalonieri Ragonese vuole essere un luogo nel quale sviluppare un percorso di valorizzazione del pensiero ginecologico, attraverso la sintesi delle conoscenze in materia scientifica, assistenziale e legislativa. Tale attività si esprimerà con la produzione costantemente aggiornata di documenti che possano supportare i professionisti nel loro agire quotidiano e contestualmente orientare le Istituzioni per le scelte che sono chiamate a compiere in campo normativo...

Linee Guida AOGOI Taglio Cesareo LINEE GUIDA

Linee Guida AOGOI Taglio Cesareo

- Linee Guida A.O.G.O.I.
- Le indicazioni delle Linee Guida e delle Delibere Regionali
- Consenso informato per taglio cesareo elettivo

Milano, 9 agosto 2017

QUANDO LE LEGGI (E IL BUON SENSO) SONO UN OPTIONAL!

L'ASST Bergamo nomina uno psicologo capo dipartimento M.I.

Pronta diffida dei legali AOGOI.


Scarica pdf »

Tutela legale

Illecita richiesta patrimoniale ai medici: dura risposta di AOGOI

ILLECITA E INACCETTABILE LA RICHIESTA AL PERSONALE SANITARIO DI DICHIARAZIONE PATRIMONIALE CHE UN OSPEDALE PRETENDE PER ESSERE DIVULGATA AL PUBBLICO ANCHE  TRAMITE IL SITO INTERNET.

14 dicembre - Una disposizione nata per la trasparenza nei confronti di chi fa politica, si pretende venga applicata anche al personale sanitario con un'incredibile violazione della privacy e con il rischio di possibili ripercussioni per la propria famiglia o per i risparmi  e i beni da parte di malintenzionati, nonché da parte di studi legali dichiaratamente nati per la richiesta di risarcimenti a fine di lucro ai medici. Vi è persino il coinvolgimento dei propri parenti i quali, rifiutandosi di esporre alla pubblica evidenza le proprie situazioni economiche, danneggerebbero il proprio congiunto medico! Neppure sotto i regimi più autoritari si ammettono simili persecuzioni contro le libertà individuali!

AOGOI ATTACCA DURAMENTE CON I PROPRI LEGALI E DIFFIDA L’AZIENDA SANITARIA.
Leggi il documento dell’Azienda Sanitaria e la risposta dell’Ufficio legale dell'Aogoi con la diffida.

Richiesta dichiarazione patrimoniale e reddituale per il personale dirigenziale »

Parere richiesto in merito alla Delibera ASST Spedali Civili di Brescia n. 51549 del 28.11.2016 »

Diffida »

L'Ufficio Legale Nazionale della Società Scientifica AOGOI. Le ragioni di una scelta improcrastinabile. Il settore penale. Tutela legale

L'Ufficio Legale Nazionale della Società Scientifica AOGOI. Le ragioni di una scelta improcrastinabile. Il settore penale.

Il convergere dell'incremento continuo delle richieste risarcitorie e del loro effettivo riconoscimento nelle sedi giudiziali, ha provocato la crescente difficoltà riscontrata dalle Aziende ULSS, ospedali, cliniche e singoli operatori sanitari, specie nell'area specialistica, di reperire coperture assicurative. I dati emergenti dalle varie realtà locali hanno fotografato un preoccupante fenomeno, di progressiva chiusura del mercato assicurativo, che spunta condizioni contrattuali sempre più onerose.

Scarica il pdf dell'intero documento »

Progetto AOGOIgiovani

Progetto AOGOIgiovani

Il progetto AOGOIgiovani si pone l’obiettivo di coinvolgere i giovani colleghi nelle attività delle Società scientifiche cercando di capire quali sono le aspettative e come noi possiamo essere al vostro fianco. 

Rispondi alla mia indagine! 10 passi per AOGOIgiovani!
https://it.surveymonkey.com/r/SC6RVS7

Importanti novità assicurative! Le novità introdotte dalla legge 24/2017: primi commenti all'art. 11

Importanti novità assicurative! Le novità introdotte dalla legge 24/2017: primi commenti all'art. 11

Art. 11.

Estensione della garanzia assicurativa

1. La garanzia assicurativa deve prevedere una operatività temporale anche per gli eventi accaduti nei dieci anni antecedenti la conclusione del contratto assicurativo, purché denunciati all’impresa di assicurazione durante la vigenza temporale della polizza. In caso di cessazione definitiva dell’attività professionale per qualsiasi causa deve essere previsto un periodo di ultrattività della copertura per le richieste di risarcimento presentate per la prima volta entro i dieci anni successivi e riferite a fatti generatori della responsabilità verificatisi nel periodo di efficacia della polizza, incluso il periodo di retroattività della copertura. L’ultrattività è estesa agli eredi e non è assoggettabile alla clausola di disdetta. Cont...

SIGO, AOGOI e AGUI sul servizio di ‘Report’ riguardo ai vaccini anti-HPV: stupisce che i giornalisti non ci abbiano contattato; da società scientifiche più impegno nella comunicazione al grande pubblico

Milano, 19 aprile 2017 – La SIGO (Società Italiana di Ginecologia ed Ostetricia), la AOGOI (Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani) e la AGUI (Associazione Ginecologi Universitari Italiani) manifestano il proprio rincrescimento per i contenuti della trasmissione di Rai3, “Report”, andata in onda lo scorso lunedì 17 aprile.

“Tutte le evidenze scientifiche – dichiara la dottoressa Elsa Viora, Presidente AOGOI – mostrano che il vaccino anti-HPV è caratterizzato da un eccellente profilo di sicurezza e di efficacia, ed è in grado di far diminuire significativamente il numero di infezione da papilloma virus, e quindi le conseguenti lesioni precancerose. Senza entrare nel merito della polemica sul taglio giornalistico del servizio mandato in onda da Report – prosegue Viora – mi limito a rilevare che i responsabili e gli aderenti alle nostre Associazioni sono francamente meravigliati del fatto che nessuna delle nostre società scientifiche, che pure rappresentano la quasi totalità dei ginecologi e degli ostetrici italiani, sia stata contattata dalla redazione per un parere autorevole, e scientificamente supportato, riguardo all’efficacia e alla sicurezza della vaccinazione anti-HPV”... Cont.... 

AOGOI RILANCIA ! Per coloro che stanno per andare in pensione o che lo sono da poco, nel quadro della convenzione con BANCA IGEA vi offriamo una vera chicca!

AOGOI RILANCIA ! Per coloro che stanno per andare in pensione o che lo sono da poco, nel quadro della convenzione con BANCA IGEA vi offriamo una vera chicca!

Poiché lo Stato appropriandosi di fatto di quanto nel corso della nostra vita lavorativa abbiamo lasciato ai fini del cosiddetto TFS cioè Trattamento di Fine Servizio, dunque i nostri soldi, ce li restituisce in un arco di tempo addirittura di 3 anni e pure a rate e senza alcun interesse, pensiamo che sia un’ottima iniziativa quella di averli subito anticipati al momento di cessare il servizio attivo. Banca Igea infatti, ai Soci AOGOI riserva un’offerta vantaggiosa, grazie alla quale con un interesse minimo è possibile ricevere tutto il dovuto del nostro TFS subito dopo il pensionamento. Cont.... 

SCARICA IL DOCUMENTO »
CONSULTA IL SITO DELLA BANCA IGEA » 

Come ridurre il tasso di tagli cesarei: una questione culturale e organizzativa

L’aumento del tasso di tagli cesarei è un problema di rilevanza internazionale.
Nel 2014 il tasso complessivo di TC nella nostra Unità operativa era alto (32,6%), in linea con il tasso nazionale del 36%, per cui abbiamo deciso di migliorare la qualità dell’assistenza clinica implementando una serie di cambiamenti strutturati di tipo organizzativo e culturale.

Un'ottima polizza per i liberi professionisti alle migliori condizioni di mercato!

Un'ottima polizza per i liberi professionisti alle migliori condizioni di mercato!

Stilata la convenzione tra AOGOI e la rappresentante italiana di AmTrust International Underwriters Dac. La compagni si impegna ad assumere l’assicurazione per il rischio RC Professionale per i medici specialisti in Ginecologia e Ostetricia Associati A.O.G.O.I. Per tutte le condizioni di copertura concordate si rimanda all’Accordo Quadro e ai documenti siglati.

Aogoi AmTrust International Doctors Silver Fascicolo Informativo »

Accordo quadro AOGOI »

Aogoi AmTrust International Doctors Silver Modulo di Proposta per la Responsabilità Civile Professionale dei Medici »

 

Comunicato congiunto SIGO-AOGOI sul caso “Punto Nascita La Maddalena”

La gravidanza ed il parto sono eventi fisiologici nella vita di una donna ed è perciò indispensabile che ogni intervento assistenziale proposto alla donna in gravidanza sia preceduto da una valutazione accurata dei benefici e che sia accettato dalla donna.

Ma è indispensabile esplicitare che
1. una gravidanza può essere definita come “fisiologica” solo “a posteriori” cioè quando l’evento gravidanza/parto è terminato e sia la mamma che il neonato stanno bene
2. la donna accetta il percorso assistenziale se essa è stata correttamente informata dei benefici di ciò che le viene proposto. Cont.

Ginecologi cercasi....

Ginecologi cercasi....

Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per assunzione a tempo determinato, della durata di 12 mesi, per la copertura di n. 2 posti di: DIRIGENTE MEDICO - DISCIPLINA DI GINECOLOGIA E OSTETRICIA, da assegnare alle Strutture Aziendali

Si invitano gli aspiranti ad ottenere gli incarichi per la copertura dei posti di cui sopra ad inoltrare apposita domanda entro le 12,00 del 14 luglio 2017. [Cont...]

SCARICA IL BANDO »

XI Congresso Regionale AOGOI LOMBARDIA

XI Congresso Regionale AOGOI LOMBARDIA

1 - 2 dicembre 2017 
Milano, Milan Mariott Hotel


Presidenti Onorari: E. Viora, A. Chiàntera
Presidente del Congresso: Claudio Crescini

Il primo parto in ospedale: intervenire solo quando è necesario Eventi

Il primo parto in ospedale: intervenire solo quando è necesario

30 settembre 2017

Milano, Auditorium San Paolo

 

SEGRETERIA SCIENTIFICA: Dottor Claudio Crescini, Dottor Antonio Ragusa

CORSO FAD: Contraccezione e sessualità:  una scelta sempre condivisa con la donna Formazione ECM

CORSO FAD: Contraccezione e sessualità: una scelta sempre condivisa con la donna

Attivo dal 15 febbraio al 30 novembre 2017 

Riservato ai Medici Specialisti in Endocrinologia, Ginecologia e ostetricia, Medicina generale (medici di famiglia) e agli  Assistenti sanitari, Ostetriche/i. 

CORSO FAD: La menopausa: sintomatologia, prevenzione e cura Formazione ECM

CORSO FAD: La menopausa: sintomatologia, prevenzione e cura

Corso Attivo dal 15 febbraio al 30 novembre 2017 

Riservato ai Medici Specialisti in Endocrinologia, Ginecologia e ostetricia, Medicina generale (medici di famiglia), Ortopedia e Traumatologia, Reumatologia  e alle Ostetriche/i. 

Speciale monografico DOSSIER HPV – AOGOI : Evidenze e nuove prospettive VIDEO

Speciale monografico DOSSIER HPV – AOGOI : Evidenze e nuove prospettive

Il dr. Carlo Maria Stigliano riassume come le evidenze scientifiche dimostrano come la protezione del vaccino 9-valente porterà un vantaggio sostanziale in termini di riduzione delle patologie HPV-correlate, rispetto ai vaccini attualmente disponibili, non solo per il sesso femminile, ma anche per le altre forme tumorali che coinvolgono entrambi i sessi.

Polizza sanitaria GRATUITA per i soci AOGOI. Scopri come usufruirne!

Polizza sanitaria GRATUITA per i soci AOGOI. Scopri come usufruirne!

11 gennaio. Care Colleghe, Cari Colleghi, l’anno che inizia sarà importante per tutti noi in relazione agli auspicati cambiamenti che dovrà comportare l’approvazione della legge Gelli sulla responsabilità professionale; fonti parlamentari a noi vicine ci confermano il passaggio definitivo del provvedimento, inevitabilmente rallentato nel suo iter dalla crisi governativa.  Un’iniziativa veramente interessante è costituita dalla sottoscrizione di una Polizza Sanitaria GRATUITA per tutti i soci in regola con la quota di iscrizione: riteniamo di avere realizzato un grande servigio agli associati, considerando la sempre maggiore necessità di integrazione delle prestazioni erogate dal Servizio Sanitario Nazionale di fatto regionalizzato. Cont.

SCARICA I TERMINI DELLA CONVENZIONE »

CONVENZIONE AOGOI - CARDEA E MODULI DI ADESSIONE »

Urgenze ed Emergenze in Sala Parto - II Edizione

Urgenze ed Emergenze in Sala Parto - II Edizione

A cura di Antonio Ragusa e Claudio Crescini

Linee guida

Taglio Cesareo Linee Guida A.O.G.O.I.

Considerazioni tecniche e linee guida regionali
Considerazioni sulla frequenza 'realistica' a livello di popolazione in Italia del parto per via cesarea

Notiziario

Cassazione. Annullata condanna a due ostetriche: quell’aborto non è detto che si sarebbe potuto evitare anche in presenza del medico

Cassazione. Annullata condanna a due ostetriche: quell’aborto non è detto che si sarebbe potuto evitare anche in presenza del medico

21 settembre - Annullata (e rinviata in Appello) la sentenza di condanna di due ostetriche ritenute dai giudici di primo e secondo grado responsabili per l’interruzione di gravidanza di una donna. Le ostetriche avevano eseguito i tracciati cardiotocografici e, vista la gravità dei risultati, hanno avvisato telefonicamente il medico che seguiva privatamente la paziente. Per i giudici del merito, le due dottoresse avrebbero dovuto chiedere e pretendere l’intervento del medico di guardia in servizio nella clinica, mentre la Corte di Cassazione  ha dato parzialmente ragione alle due imputate e ha stabilito le condizioni perché vi sia una responsabilità penale dell’ostetrica per l’aborto. 

Tumori. Nel 2017 stimati 369mila nuovi casi, ma 4 su 10 sono evitabili. Aumentata del 24% la sopravvivenza in 7 anni. Cancro al seno il secondo per frequenza con 51 mila nuovi casi

Tumori. Nel 2017 stimati 369mila nuovi casi, ma 4 su 10 sono evitabili. Aumentata del 24% la sopravvivenza in 7 anni. Cancro al seno il secondo per frequenza con 51 mila nuovi casi

21 settembre - Le 5 neoplasie più frequenti nel 2017  sono quelle del colon-retto (53mila nuovi casi), seno (51mila, in crescita solo nelle fasce di età dove si è avuto un ampliamento dello screening, cioè fra i 45-49 anni e nelle over 70), polmone (41.800), prostata (34.800) e vescica (27mila). E si conferma, anche dal Rapporto 2017, un’Italia a due velocità. Presentata al Ministero della Salute la settima edizione del volume sui numeri delle neoplasie redatto dall’Airtum e dalla Fondazione Aiom. 

Tumore seno. Confermato il beneficio dell’esercizio fisico. Uno studio danese svela il perché

Tumore seno. Confermato il beneficio dell’esercizio fisico. Uno studio danese svela il perché

21 settembre - Sì all’esercizio fisico per le donne affette da tumore al seno. In uno studio in vitro e sui topi è stato evidenziato come l’esercizio attiverebbe vie molecolari che potenziano l’epinefrina, in grado di bloccare la crescita delle cellule tumorali. 

Antibiotici. Tra pochi anni non ne avremo più di efficaci. Colpa della resistenza antimicrobica. Il rapporto Oms

Antibiotici. Tra pochi anni non ne avremo più di efficaci. Colpa della resistenza antimicrobica. Il rapporto Oms

21 settembre - La maggior parte dei farmaci attualmente in sperimentazione clinica sono modifiche delle classi esistenti di antibiotici e sono solo soluzioni a breve termine e ci sono ben pochi potenziali opzioni di trattamento per quelle infezioni antibiotico-resistenti individuate dall'Oms come la più grande minaccia per la salute. Inclusa la tubercolosi resistente ai farmaci che uccide circa 250.000 persone ogni anno. Tra tutti i farmaci in sperimentazione solo 8 sono classificati dall'Oms come trattamenti innovativi che aggiungeranno valore all'attuale panel degli antibiotici. 

Mortalità materna. La Sardegna aderisce al sistema di sorveglianza dell’Iss

Mortalità materna. La Sardegna aderisce al sistema di sorveglianza dell’Iss

21 settembre - È la prima regione, insieme al Friuli Venezia Giulia, a formalizzare la sua partecipazione al progetto che punta a monitorare non solo l’andamento del fenomeno, ma anche i suoi determinanti al fine di migliorare la qualità e la sicurezza dell’assistenza alla gravidanza, parto e puerperio e di ridurre al minimo la mortalità e la grave morbosità materna evitabile. In Italia più della metà delle morti materne sarebbero prevenibili. 

Legge Gelli. Ecco il decreto che istituisce l'elenco delle Società scientifiche che dovranno elaborare le linee guida

Legge Gelli. Ecco il decreto che istituisce l'elenco delle Società scientifiche che dovranno elaborare le linee guida

14 settembre - Il decreto attua uno dei punti più significativi della legge sulla responsabilità professionale e stabilisce i requisiti che le società scientifiche e le associazioni tecnico-scientifiche delle professioni sanitarie devono possedere ai fini dell’iscrizione nell’elenco. Gli interessati potranno presentare l’istanza di iscrizione entro 90 giorni dalla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale. 

Cassazione. Ospedale responsabile per morte paziente durante intervento chirurgico? Spetta al danneggiato dimostrare il nesso di causalità

Cassazione. Ospedale responsabile per morte paziente durante intervento chirurgico? Spetta al danneggiato dimostrare il nesso di causalità

14 settembre - A citare in giudizio la struttura sanitaria era stata in Piemonte una donna che chiedeva il risarcimento del danno subito in conseguenza della morte del marito, verificata durante un intervento chirurgico. Il giudice aveva accertato che la ragione dell'arresto cardiaco che aveva determinato il decesso era rimasta oscura, e per questo ha escluso il nesso tra la circostanza e l'emorragia verificata durante l'intervento, con la conseguenza che per la struttura sanitaria  non è mai insorto un problema di onere probatorio.

Cancro. Solo il 60% di chi è stato malato riesce a tornare al lavoro dopo le cure. Reinserimento più difficile per le donne e i soggetti più fragili

Cancro. Solo il 60% di chi è stato malato riesce a tornare al lavoro dopo le cure. Reinserimento più difficile per le donne e i soggetti più fragili

14 settembre - Purtroppo sono molti i fattori che impediscono ai survivor di riprendere del tutto il filo della vita lavorativa, messa tra parentesi per un periodo più o meno lungo dalla malattia e dalle cure. Uno studio presentato al congresso europeo di oncologia (ESMO) a Madrid ha cercato di analizzare questi ‘impedimenti’ in un contesto piuttosto privilegiato rispetto a molte altre realtà, la Norvegia. Ed Elisabetta Iannelli, Segretario Generale di Favo, rivela la dimensione italiana di una situazione spesso intollerabile. 

Tumore ovarico. Il test Brca alla diagnosi, proposto solo a 1 donna su 3. L'appello di Onda alle Istituzioni: “Diffusione sia omogenea in tutte le Regioni”

Tumore ovarico. Il test Brca alla diagnosi, proposto solo a 1 donna su 3. L'appello di Onda alle Istituzioni: “Diffusione sia omogenea in tutte le Regioni”

14 settembre - Permette di identificare una particolare mutazione genetica che, nelle donne, aumenta la possibilità di ammalarsi di cancro al senso o alle ovaie fino all’80%. Eppure viene proposto solo a 6 donne su 10 e anche dopo la diagnosi solo in un caso su tre. Si chiama Brca ed è fondamentale per assicurare un intervento precoce. Per garantire pari accessibilità al Brca su tutto il territorio nazionale, è stato presentato al Senato il documento “Test BRCA: call to action per la prevenzione e cura del carcinoma ovarico e della mammella”.

Verso la nuova Legge di Bilancio. I Sindacati medici (dipendenti e convenzionati) scrivono a Governo e Regioni: “Investire in sanità pubblica e capitale umano”

Verso la nuova Legge di Bilancio. I Sindacati medici (dipendenti e convenzionati) scrivono a Governo e Regioni: “Investire in sanità pubblica e capitale umano”

14 settembre - Finanziare contratti e convenzioni; defiscalizzare il salario di produttività; introdurre welfare aziendale; salvaguardare la RIA e riallineare i cessati nel calcolo del Fondo di ponderazione dei convenzionati; stabilizzare i precari, favorire l'occupazione giovanile e aumentare i contratti di formazione. Queste le proposte lanciate dai sindacati in una lettera indirizzata al premier Gentiloni, ai ministri Lorenzin e Madia e al Coordinatore Salute delle Regioni Antonio Saitta e al Presidente del Comitato di Settore Massimo Garavaglia. 

Menopausa. Nessun legame con tumori e problemi di cuore con gli estrogeni vaginali

Menopausa. Nessun legame con tumori e problemi di cuore con gli estrogeni vaginali

8 settembre - La terapia ormonale sostitutiva topica a basso dosaggio non mette a rischio la salute, ma la protegge. A rassicurare la popolazione femminile, questa volta, uno studio pubblicato su Menopause

Dosaggio degli oncomarcatori: uno spreco che non serve a far diagnosi di tumore

Dosaggio degli oncomarcatori: uno spreco che non serve a far diagnosi di tumore

8 settembre - Gli esperti hanno più volte sottolineato questo messaggio e stigmatizzato la pratica, invalsa a livello di medicina di famiglia ma anche di cure secondarie, di richiedere il dosaggio degli oncomarcatori nel caso in cui si sospetti un tumore. Uno studio presentato al congresso europeo di oncologia, calcola anche le conseguenze di questo spreco: soldi in fumo, ansia a go-go nei pazienti con marcatori elevati, sostanziale inutilità per la diagnosi di tumore. 

Cassazione: senza consenso informato (o se incompleto) il paziente va sempre risarcito

Cassazione: senza consenso informato (o se incompleto) il paziente va sempre risarcito

8 settembre - Secondo la Corte di Cassazione (sezione civile, sentenza 16503/2017) chi non informa il paziente (consenso informato) va punito senza che sia necessario dimostrare che, se l'obbligo informativo fosse stato correttamente svolto, il paziente avrebbe probabilmente rifiutato l'intervento al quale invece si è sottoposto.

Vaccini. “Con legge di bilancio estendere obbligo anche agli operatori”. La proposta di Gelli (PD)

Vaccini. “Con legge di bilancio estendere obbligo anche agli operatori”. La proposta di Gelli (PD)

8 settembre - Il responsabile sanità del PD torna sul tema dell'obbligo vaccinale rilanciando la proposta bocciata nei mesi scorsi dal Parlamento a causa delle mancate coperture finanziarie. "Abbiamo il dovere di garantire il massimo livello di sicurezza per chi si affida alle strutture sanitarie, soprattutto se pubbliche. Su questo so già di poter contare sull'appoggio di Lorenzin e Fedeli". E sul regime transitorio approvato in Veneto: "Da Zaia polemica politica e strumentale, va garantito il pieno rispetto del dettato legislativo" .

Antibioticoresistenza: ecco il Piano italiano di contrasto 2017-2020. Previsti interventi in tutti i settori. Dall’uomo agli animali e agli alimenti

Antibioticoresistenza: ecco il Piano italiano di contrasto 2017-2020. Previsti interventi in tutti i settori. Dall’uomo agli animali e agli alimenti

8 settembre – Il Piano è stato inviato alla Stato-Regioni e individua 6 ambiti di intervento (sorveglianza; prevenzione e controllo delle infezioni; uso corretto degli antibiotici, compresa "antimicrobial stewardship"; formazione; comunicazione e informazione; ricerca e innovazione) e disegna un percorso per l'azione che comprende obiettivi precisi e azioni, per i quali è previsto un processo di monitoraggio e valutazione basato su indicatori quantitativi misurabili. 

Violenze sui medici. Il monito della Fnomceo: “Le denunce non bastano più. La politica non lasci soli i camici bianchi”

Violenze sui medici. Il monito della Fnomceo: “Le denunce non bastano più. La politica non lasci soli i camici bianchi”

8 settembre - La Presidente della Federazione Chersevani dice no agli ennesimi episodi di violenza contro i medici e sottolinea l’importanza di ricostruire il ruolo sociale dei medici. Ma in questo processo non si può più vicariare la politica: “Dobbiamo essere uniti per ricostruire, in sinergia, la fiducia dei pazienti non solo nel proprio medico ma nelle Istituzioni, nelle leggi, nei Sistemi sanitari” .

Anoressia. Due colossi della moda francesi dicono no alle taglie under 38

Anoressia. Due colossi della moda francesi dicono no alle taglie under 38

8 settembre - Succede in Francia, dove i due "giganti della moda", Kering e LVMH, hanno deciso di non assumere più modelli e modelle ultra-magri, nella speranza “di ispirare l'intera industria a seguire questa idea", ha dichiarato Francois-Henri Pinault, CEO di Kering. 

HPV - Come comunicare l’importanza della prevenzione. Consigli pratici per ginecologi

HPV - Come comunicare l’importanza della prevenzione. Consigli pratici per ginecologi

1° settembre 2017 - ‘Cosa’ e ‘come’ comunicare perché non ci siano dubbi sulla sicurezza ed efficacia.

Il valore etico e sociale delle vaccinazioni è indiscutibile e viene rimarcato nel Nuovo Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale* (Pnpv 2017-2019, G.U. 18 febbraio 2017), unitamente all’importanza di una corretta comunicazione e della condivisione, tra operatori e utenti, della consapevolezza della loro efficacia nel determinare un vantaggio per la salute. Cont. Per scaricare il pdf completo dello Speciale.

Ci ha lasciato il collega e amico Dott. Giovanni Costantino Urru – Segretario Regionale AOGOI SARDEGNA. Direttore UOC Gin/Ost Ospedale di Alghero.

Ci ha lasciato il collega e amico Dott. Giovanni Costantino Urru – Segretario Regionale AOGOI SARDEGNA. Direttore UOC Gin/Ost Ospedale di Alghero.

5 agosto 2017 - Tutta la dirigenza e l’associazione sono vicini alla famiglia. 

-----

Quando, nell'autunno 2008 al Lingotto di Torino, varcai la soglia della sala in cui era riunito l'intero Direttivo di AOGOI per ascoltare Antonio Chiàntera che annunciava la mia sorprendente, immeritata ma per me gratificante candidatura alla VicePresidenza Aogoi (poi confermata dall'Assemblea), uno dei primi segretari regionali dell'Associazione che conobbi (oltre naturalmente al mio trait d'union, il ligure Felice Repetti) fu Nanni Urru. Cont.

 Lettera della Presidente

Lettera della Presidente

- Mortalità perinatale: al via la sorveglianza pilota Spitoss
- Congresso  SIGO-Aogoi-Agui: la ricerca in Italia 

31 luglio 2017 - Care Colleghe e Cari Colleghi, vi invito a collegarvi al sito dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) mediante il link epicentro.iss.it/materno dove ci sono le informazioni relative al “Progetto pilota di sorveglianza della mortalità perinatale” (SPItOSS) che è iniziato il 1 luglio 2017 e coinvolge tre Regioni (Lombardia, Toscana, Sicilia). 

Il Decreto vaccini è legge. Ecco tutte le novità

Il Decreto vaccini è legge. Ecco tutte le novità

31 luglio - Nel decreto, oltre alle 10 vaccinazioni obbligatorie, ve ne sono altre 4 "consigliate" e gratuite: anti-meningococcica B, anti-meningococcica C, anti-pneumococcica e anti-rotavirus. Viene istituita l'Anagrafe nazionale vaccini presso il Ministero della Salute. Adottate anche misure per avere una maggiore trasparenza nella vaccinovigilanza.

E’ allarme sangue in tutta Italia. A rischio terapie e interventi chirurgici

E’ allarme sangue in tutta Italia. A rischio terapie e interventi chirurgici

31 luglio - Da due mesi c’è carenze sangue, il ‘picco’ è stato registrato lo scorso 4 luglio. Secondo i dati preliminari raccolti dal Centro Nazionale Sangue mancano più di 1.100 unità su tutto il territorio nazionale. Lazio, Abruzzo e Basilicata sono le Regioni che hanno segnalato le maggiori criticità insieme a Sicilia e Sardegna. 

Responsabilità professionale. Pronto il primo decreto attuativo della nuova legge: istituisce l'Osservatorio nazionale buone pratiche sulla sicurezza in sanità

Responsabilità professionale. Pronto il primo decreto attuativo della nuova legge: istituisce l'Osservatorio nazionale buone pratiche sulla sicurezza in sanità

31 luglio - È stato trasmesso alla conferenza Stato Regioni lo schema di decreto attuativo di Lorenzin per l'istituzione, presso l'Agenas, dell'Osservatorio nazionale buone pratiche sulla sicurezza in sanità previsto dall'articolo 3 della legge sulla responsabilità professionale e la sicurezza delle cure. Si tratta del primo dei numerosi decreti attuativi richiamati dalla legge. Vengono qui disciplinate la composizione e le funzioni dell'Osservatorio. 

Meno farmaci e cesarei se la mamma è bene assistita durante il travaglio

Meno farmaci e cesarei se la mamma è bene assistita durante il travaglio

31 luglio – “ I trattamenti di sostegno durante il travaglio possono migliorare sia i processi fisiologici del parto sia la percezione delle donne sulla loro capacità di partorire", afferma Meghan Bohren autrice principale dello studio e ricercatore presso l'Organizzazione Mondiale della Sanità a Ginevra. I risultati da una revisione sistematica del Cochrane Database. 

GynecoAogoi - HPV : Come comunicare l’importanza della prevenzione. Consigli pratici per ginecologi

GynecoAogoi - HPV : Come comunicare l’importanza della prevenzione. Consigli pratici per ginecologi

Anticipazione. Nel prossimo numero di GynecoAogoi, ampio spazio ad un importante dossier su ‘cosa’ e ‘come’ comunicare, perché non ci siano dubbi sulla sicurezza ed efficacia del vaccino anti-HPV, e su quando e chi vaccinare. I maggiori esperti italiani in tema di HPV forniscono una ricca panoramica e consigli utili per i ginecologi.

Da non perdere!

I SOCI AOGOI HANNO UNA POLIZZA SANITARIA GRATUITA!

I SOCI AOGOI HANNO UNA POLIZZA SANITARIA GRATUITA!

31 marzo - Ricordiamo che l'Aogoi ha attivato GRATUITAMENTE per TUTTI i soci in regola una Polizza Sanitaria per l'assistenza sanitaria integrativa che consente al Socio una copertura globale per i grandi eventi. Con soli 100 euro è possibile estendere questa copertura di base anche al proprio nucleo familiare, indipendentemente dal numero di figli.
Con soli 900 euro all'anno (anche in rate di 75 euro al mese sul proprio conto corrente bancario!) è possibile assicurare se stesso e la propria famiglia con una copertura adeguata per le principali evenienze sanitarie (opzione B). 
E’ un grande servigio per i nostri Soci e una grande opportunità per la tranquillità e la sicurezza di noi tutti e dei nostri familiari.

“HPV: EVIDENZE E NUOVE PROSPETTIVE”, numero speciale monografico della Rivista AOGOI di Ostetricia e Ginecologia Pratica

“HPV: EVIDENZE E NUOVE PROSPETTIVE”, numero speciale monografico della Rivista AOGOI di Ostetricia e Ginecologia Pratica

Numero speciale monografico della Rivista AOGOI di Ostetricia e Ginecologia Pratica, interamente dedicato alle patologie HPV-correlate prevenibili con la vaccinazione e al nuovo “gold standard” della vaccinazione anti-HPV, con particolare riferimento al  nuovo vaccino 9-valente. 

4 Shocking Things From Civil War That You Won't See in the Movie

access_timeJanuary 12, 2015 chat_bubble_outline35

With the recent trailers and more plot points about Captain America: Civil War being made known, it is becoming more and more likely that Civil War is going to be a different...

4 Shocking Things From Civil War That You Won't See in the Movie

access_timeJanuary 12, 2015 chat_bubble_outline35

With the recent trailers and more plot points about Captain America: Civil War being made known, it is becoming more and more likely that Civil War is going to be a different...

4 Shocking Things From Civil War That You Won't See in the Movie

access_timeJanuary 12, 2015 chat_bubble_outline35

With the recent trailers and more plot points about Captain America: Civil War being made known, it is becoming more and more likely that Civil War is going to be a different...

4 Shocking Things From Civil War That You Won't See in the Movie

access_timeJanuary 12, 2015 chat_bubble_outline35

With the recent trailers and more plot points about Captain America: Civil War being made known, it is becoming more and more likely that Civil War is going to be a different...

4 Shocking Things From Civil War That You Won't See in the Movie

access_timeJanuary 12, 2015 chat_bubble_outline35

With the recent trailers and more plot points about Captain America: Civil War being made known, it is becoming more and more likely that Civil War is going to be a different...

Highlights

Informativa e consenso informato “Perinatal Card” per la donna con minaccia di parto pretermine

Informativa e consenso informato “Perinatal Card” per la donna con minaccia di parto pretermine

(APPROVATO DAL CONSIGLIO DIRETTIVO A.O.G.O.I. IN DATA 03/05/2016)
Estensori D. De Vita, F. Messina  Revisori A. Chiàntera, V. Trojano
Coordinatori P. Puggina, F. Raimondi, G. Spaziante, A. Pugliese 

CORSO DI PREPARAZIONE AL PARTO ONLINE AOGOI-AIO

CORSO DI PREPARAZIONE AL PARTO ONLINE AOGOI-AIO

La gravidanza è una condizione straordinaria della vita di una donna a cui bisogna dedicare coccole ma anche particolari attenzioni. Non trascuratela.

91° CONGRESSO NAZIONALE 2016, ROMA

91° CONGRESSO NAZIONALE 2016, ROMA

Roma, 16 - 19 ottobre 2016
La salute al femminile tra sostenibilita’ e societa’ multietnica

Parte la Campagna AIO #INMANISICURE

Parte la Campagna AIO #INMANISICURE

«Vogliamo che le famiglie sappiano qual è il vero ruolo dell'Ostetrica/o oggi e informarle della presenza del fenomeno dell'abusivismo da parte di figure ....» #INMANISICURE .

CAMPAGNA AOGOI-SIU  #DBCoppia

CAMPAGNA AOGOI-SIU #DBCoppia

Un'iniziativa congiunta AOGOI e SIU per un nuovo modo di pensare al benessere della coppia. Ginecologi e urologi, insieme per la diagnosi e gestione delle patologie e dei disturbi sessuali della coppia.

CAMPAGNA #ICHIRURGHIPERLATUASALUTE

CAMPAGNA #ICHIRURGHIPERLATUASALUTE

COMUNICATO STAMPA 12 FEBBRAIO 2014
Un anno fa lo sciopero nazionale: ginecologi e ostetriche di nuovo in stato di agitazione.

PROGETTO EUROPEO “MILLENIUM HOSPITAL”

PROGETTO EUROPEO “MILLENIUM HOSPITAL”

E' attivo il corso “Multimodal treatment of cervical carcinoma. Millenium Hospital e-Learning Project (MHeL)” che fa parte del progetto europeo Millenium Hospital, nato dalla collaborazione di SEGi con AOGOI, SIGO e AGUI e accreditato dal Provider ECM AOGOI ID 2223.

menu
menu